Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF “pagato il debito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Il portavoce dell’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è ospite a Verissimo, da Silvia Toffanin: tra dolore e rinascita, il “debito” pagato grazie al Grande Fratello

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino (fonte foto: GettyImages)

Un personaggio noto del mondo dello spettacolo, Rocco Casalino, conosciuto per la sua esperienza passata al Grande Fratello, dalla vita segnata dal dolore e dalla sofferenza, ma anche dal riscatto con il ruolo da portavoce dell’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: il “debito” pagato grazie al GF dell’ospite di Silvia Toffanin a Verissimo.

Personaggio televisivo e giornalista italiano, in queste ultime ore anche grazie all’uscita del suo libro – autobiografia, di cui si parlerà in basso, “Il portavoce”, si fa un gran parlare di Casalino, che i telespettatori ricorderanno per l’esperienza vissuta al reality show.

Tuttavia, da quel momento Rocco ha fatto tanta strada, diventando un esperto di comunicazione e ottenendo un ruolo importante proprio nel segmento tra comunicazione e politica, affiancando l’ex Premier Giuseppe Conte.

LEGGI ANCHE >>> Belen “la prima volta…”: Stefano De Martino e quel forte retroscena

LEGGI ANCHE >>> Alena Seredova sorride alle parole del fan: c’entrano Buffon e la D’Amico

Rocco Casalino chi è: età, altezza, peso, data e luogo di nascita, famiglia

  • Nome e cognome: Rocco Casalino;
  • Data di nascita: 1 luglio 1972;
  • Età: 48 anni;
  • Altezza: 1,86 circa;
  • Peso: ignoto;
  • Luogo di nascita: Frankenthal, Germania.

Rocco nasce il 1° luglio del 1972 a Frankenthal, in Germania; la sua famiglia è originaria della Puglia, ma il futuro portavoce resta nel paese testo per circa 16 anni.

In tale località frequenta un liceo classico, salvo ottenere poi però un diploma tecnico commerciali in Puglia. Gli studi universitari sono fatto a Bologna, con il conseguimento della laurea in ingegneria elettronica, e specializzazioni in ingegneria gestionale.

Dal 2007 Rocco è giornalista professionista e conosce quattro lingue, ovvero l’inglese, il francese, lo spagnolo e il tedesco.

Rocco Casalino famiglia: violenza subita dalla madre, la scomparsa del padre, la psicoterapia

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino (fonte foto: GettyImages)

Quella di Casalino è una infanzia difficile e molto dolorosa, con la violenza scatenata dal padre nei confronti di sua madre. Attraverso i suoi racconti nel corso dl tempo si intuisce la storia complicata avuta dal noto personaggio, il cui passato è stato segnato anche dal lutto del suo papà, scomparso per un tumore.

Stando a quanto raccontato, l’uomo sarebbe stato un alcolizzato e avrebbe usato violenza per anni nei confronti della madre di Rocco.

In un’intervista rilasciata a ‘Chi’, a tal riguardo, ha spiegato di essere arrivato anche ad augurare la morte a suo padre:È la punizione che gli ho inflitto per bilanciare il male subito per anni. Mi serviva per perdonarlo. Avevo troppa rabbia dentro per farlo prima”.

Nella medesima occasione ha anche spiegato che il dolore più grande è stato “vederlo picchiare mia madre e non poterla difendere in alcun modo”.

Il suo passato e la voglia di mettere al giusto posto i pezzi della sua vita lo hanno portato a compiere un percorso di psicoterapia.

Rocco Casalino Grande Fratello 2000: cosa ha fatto con i gettoni d’oro ottenuti partecipando al reality

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino al Grande Fratello (fonte foto: Mediaset Play)

La fama di Rocco inizia a crescere sin nel 2000, quando decide di prendere parte alla prima edizione del reality Grande Fratello; nel provino e nell’intervista ufficiale spiega di aver scelto di partecipare per il suo “Riuscire molto bene a socializzare“, nonché per “essere maledettamente esibizionista e voyeur“.

Il percorso all’interno della casa più spiata d’Italia si conclude, per lui, con l’eliminazione che arriva alla penultima puntata, con Rocco che si classifica dunque quarto.

Ma la sua esperienza con il mondo dello spettacolo non si conclude e anzi, entra a far parte dei personaggi gestiti da Lele Mora, e appare come ospite ed opinionista in molti programmi televisivi e talk show.

Parallelamente, prende parte ad un corso di recitazione a Milano.

Rocco Casalino Verissimo: perché ha scelto di partecipare al GF

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino – Verissimo (fonte foto: Instagram, @verissimotv)

Il portavoce dell’ex Presidente del Consiglio Conte, nel corso della chiacchierata con Silvia Toffanin a Verissimo, tra i vari argomenti torna proprio su Grande Fratello, spiegando quelle che or sono furono le vere motivazioni che lo spinsero a dare vita a quella esperienza.

“Quando mi sono laureato – spiega – in famiglia non avevamo più risparmi. Mia mamma si era indebitata per più di diecimila euro per farmi studiare. Il ‘Grande Fratello’ l’ho visto quindi come un’opportunità per guadagnare un po’ di soldini e, infatti, i famosi gettoni d’oro vinti con il reality li ho cambiati e così ho pagato il debito di mia madre”.

L’esperienza fatta al reality è poi risultata pesante per Rocco, che intanto si è specializzato in altri campi e settori, poiché una fetta di pubblico in qualche modo lo associa sempre al reality.

A tal riguardo ha aggiunto: “Quello che mi spiace è che un certo mondo intellettuale e snob mi discrimini con pregiudizio per quello che ho fatto vent’anni fa”.

Rocco Casalino Movimento 5 stelle, il portavoce di Giuseppe Conte

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino e Giuseppe Conte (fonte foto: GettyImages)

Nel 2011 ha inizia la militanza all’interno del Movimento 5 stelle da parte di Casalino, con la successiva candidatura, poi ritirata per polemiche interne alle elezioni regionali lombarde nel 2012.

Nel 2013 ottiene un post come vice del responsabile della comunicazione del gruppo parlamentare al Senato Claudio Messora, mentre nel 2014 l’incarico è esteso anche presso il Parlamento europeo in sostituzione di Messora.

Nel medesimo anno, Rocco è responsabile per la comunicazione con i media al Senato per il gruppo parlamento del partito, mentre contestualmente ne è anche “portavoce e capocomuncazione“; nonché “coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale” del M5S.

Dagli anni che vanno dal 2018 al 2021, è portavoce e capo dell’ufficio stampa dell’ex Premier Giuseppe Conte, divenendo una sorta di spin doctor della comunicazione politica del Movimento.

Rocco Casalino vita privata e compagno, chi è José Carlos Alvarez Aguila

Rocco Casalino dolore e rinascita: con i soldi del GF "pagato il debito"
R. Casalino (fonte foto: GettyImages)

Nell’autobiografia ‘Il Portavoce‘, Rocco scrive anche una sezione in cui racconta che se esistesse una pillola per l’eterosessualità, lui la prenderebbe.

Nel corso dell’intervista a Verissimo, però, ha chiarito tale concetto: “Ho fatto di tutto per essere eterosessuale, ma io sono omossessuale e sono contento di esserlo. La storia della pillola era più una riflessione sul fatto che non riesco mai ad avere la storia perfetta.”

Spiega anche che il discorso sulla pillola è relativo ad un momento complicato vissuto con il suo compagno José e che ora non la prenderebbe più.

Nel 2018, Rocco viene paparazzato insieme ad un uomo cubano sull’isola di Ponza, successivamente si scopre il nome dell’uomo, José Carlos Alvarez Aguila. Dopo anni in cui sono stati insieme, uno scandalo li allontana e li avrebbe portati alla rottura.

Tuttavia, nel 2020, un nuovo scatto ad opera del settimanale ‘Chi’ li li ritrae insieme e fa pensare ad un riavvicinamento di cui parla Rocco proprio a Verissimo: “Io e Josè andiamo verso i sette anni insieme. Abbiamo alti e bassi, come penso sia normale. Quando ho scritto il libro a luglio stavamo vivendo un momento bassissimo e quindi su di lui non sono stato proprio carino.”

Rocco ha spiega che il suo compagno è una persona molto importante della sua vita e che i due adesso stanno molto bene insieme.

Rocco Casalino stipendio, quanto guadagna?

Come accade spesso ai personaggi pubblico, grande è la curiosità del pubblico in merito a particolari dettagli, che siano essi relativi a vita privata, carriera o aspetti specifici come stipendio e guadagno.

Il sito Money, stando a quanto pubblicato, spiega che in nome della trasparenza il precedente governo ha pubblicato i compensi delle perse che collaboravano con la Presidenza del Consiglio.

Lo stesso sito cita a sua volta la “tabella pubblicata da L’Espresso”, dove si evincerebbe che Casalino guadagnasse una cifra pari a 169.556,86 euro l’anno.

Andando piano nello specifico, sembrerebbe che lo stipendio base corrispondesse ad una cifra di 91.696,86 euro. A tale cifra, però, andrebbero aggiunti 59.500 euro di emulanti accessori e 18.360 euro di indennità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)