L’Eredità dal punto di vista delle Professoresse: “Con Insinna…”

L’Eredità dal punto di vista delle Professoresse Ginevra Pisani e Sara Arfaoui: il loro primo incontro con Flavio Insinna

Eredità
Fonte foto: web

Continua ad allietare le serate dei numerosissimi telespettatori. Ascolti da capogiro e la consueta leggerezza e simpatia del conduttore Flavio Insinna caratterizzano uno dei game show più amati di sempre: L’Eredità. Naturalmente in onda su Rai Uno.

Nella puntata di ieri è andato in onda l’impensabile. Innanzitutto, Rocco è tornato ad essere il campione. Nelle puntate precedenti si era affermata Eleonora che si è addirittura portata a casa 115 mila euro per poi sbagliare la parola “gas”, al gioco finale, che le avrebbe permesso di aggiudicarsi l’intera posta in palio. Sta di fatto che il campione è arrivato al gioco finale e sul più bello ha deciso di cancellare la sua risposta e scriverne un’altra. Il conduttore ha ironizzato ed ha esclamato: “Chiedo al notaio se ti scala qualcosa?”

LEGGI ANCHE >>> L’Eredità Flavio Insinna: trionfo in studio e vittoria: la risposta giusta

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna lo ricorda, il gesto commuove il web: di cosa si tratta?

L’Eredità, parlano le Professoresse Ginevra Pisani e Sara Arfaoui: “Rivalità tra di noi?”

Professoresse
Fonte foto: Instagram

Intervistate da TV Sorrisi e Canzoni hanno parlato le affascinanti Professoresse dell’Eredità Ginevra Pisani Sara Arfaoui. Entrambe hanno parlato del loro rapporto e del primo incontro con il “padrone di casa”, l’amatissimo e simpaticissimo conduttore Flavio Insinna, che ha raccolto la pesante eredità del compianto Fabrizio Frizzi.

Ginevra ha raccontato che al primo incontro con Insinna era molto emozionata perché ci teneva a fare bene e il conduttore si è subito dimostrato disponibile: “Con la sua disinvoltura mi ha aiutato a superare l’ansia”.

Sara ha spiegato che inizialmente l’idea di lavorare con un personaggio così famoso come Flavio Insinna le incuteva soggezione. Tuttavia, la spontaneità del conduttore le ha presto fatto dimenticare i suoi timori.

C’è della rivalità tra le due bellissime Professoresse? Entrambe dicono che è impossibile in quanto l’una completa l’altra, siccome sono molto diverse tra loro. E, anzi, vivono praticamente assieme, essendo che hanno due camere nello stesso residence.