Amadeus sceglie ancora, ecco il nuovo nome che lo affiancherà a Sanremo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35

Amadeus scegli ancora, il conduttore del Festival di Sanremo ha reso noto il nome della terza donna che lo affiancherà nella nuova edizione.

Amadeus sceglie ancora
foto facebook

Nonostante le critiche e i tanti problemi di percorso continua la preparazione per la nuova edizione del Festival di Sanremo 2021, dopo Elodie e Alice Campello, in aggiunta a Fiorello spunta fuori il nome di una terza donna.

Ad annunciarlo è stato proprio il conduttore e direttore artistico tramite le pagine ufficiali, si tratta di una attrice molto giovane che nonostante la sua carriera iniziata da poco ha preso parte ha diverse fiction di successo e anche al cinema ha iniziato a farsi conoscere.

Avete capito di chi si tratta? Prima di svelarvi il suo nome, vi regalo un piccolo indizio, proprio nell’ultimo periodo la sua popolarità è stata consacrata dalla partecipazione alla serie tv Underdoing.

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, nuova protesta: “si aprano anche i teatri”

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, il prefetto di no al pubblico

Amadeus sceglie ancora, Matilda De Angelis a Sanremo 2021

foto facebook

Amadeus sceglie ancora, la terza donna al fianco del conduttore per Sanremo 2021 è Matilda De Angelis, la bellissima attrice di venticinque anni che nell’ultimo periodo sta spopolando con la serie tv americana in onda su Netflix.

Sono giornate complicate, ma abbiamo anche una bella notizia: oltre a Elodie, come co-conduttrice per una sera abbiamo chiuso con Matilda De Angelis che sta avendo un grande successo con The Undoing, la serie con Nicole Kidman e Hugh Grant. Mi piace perché è una giovane attrice, spigliata, con una caratura già internazionale: sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più” sono queste le parole che il direttore artistico ha rilasciato nella sua intervista per il Corriere della Sera.

Davvero una bella soddisfazione per la giovane che come le sue colleghe si troverà ad affrontare una delle edizioni più complicate della storia della kermesse italiana a causa della situazione legata alla pandemia.

Ciò che comunque appare chiaro è il fatto che tutto andrà in scena a Marzo: “Se lo posticipi a maggio non è Sanremo, ma il Festivalbar. E poi chi ci dice che a maggio avremo lasciato le mascherine e potremo abbracciarci tranquillamente? Se così fosse firmerei subito, ma a maggio probabilmente saremo più o meno nella stessa situazione” ha concluso Amadeus.