Fortissima esplosione in centro, due i morti (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:33

Una fortissima esplosione pochi minuti fa in centro città, due i morti. Si ignorano i motivi dell’accaduto al momento.

Fortissima esplosione in una zona molto centrale di Madrid. La capitale spagnola colpita da un evento inimmaginabile. Al momento si esclude qualsiasi pista. Si temono vittime e molti danni nella zona circostante. Non è ancora chiaro se ci siano o meno delle vittime, dalle prime testimonianze si parla di tre piani di un edificio letteralmente sventrati dalla deflagrazione. Si attendono risvolti nelle prossime ore circa l’entità dell’esplosione.

Qualcuno dei testimoni ha parlato di un forte boato intorno alle ore 15 in una strada centralissima della città madrilena. Si pensa ad una fuga di gas, ma si sa ancora troppo poco circa l’accaduto. Nei pressi dell’edificio nella Calle de Toledo dovrebbero trovarsi anche una chiesa ed una scuola. Al momento non ci sono molte informazioni circa l’accaduto. Si attendono ulteriori riscontri. Si spera non ci siano delle vittime, al momento la situazione in zona è molto tesa, con le forze dell’ordine sul posto per provare a comprendere cosa sia successo e prestare i primi eventuali soccorsi.

LEGGI ANCHE >>> Un forte boato: esplode fabbrica di fuochi d’artificio, tre vittime accertate

LEGGI ANCHE >>> Un boato e le fiamme alte verso il cielo: inferno sulla superstrada (VIDEO)

Fortissima esplosione in centro: paura e panico a Madrid

Sul posto anche il sindaco di Madrid, José Luis Martínez Almeida, che ha dichiarato quanto segue: “Consentitemi di fare una valutazione preliminare, con tutte le precauzioni. Sembra che ci sia stata un’esplosione di gas nell’edificio residenziale Parrocchia La Paloma. Si sono verificati almeno due morti“. Bilancio iniziale, provvisorio, per quella che appare a tutti gli effetti, come dichiarato dal primo cittadino , come la causa di una esplosione dovuta ad una fuga di gas. In ogni caso, sul posto si continua a cercare, nella speranza di non riscontrare eventuali altri decessi.