Terremoto in Indonesia: morte e distruzione nel paese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Il sisma, terribile si è abbattuto sul paese asiatico provocando morte e distruzione, si attendo ulteriori aggiornamenti.

Terremoto Indonesia
Terremoto Indonesia

Un terribile terremoto si è abbattuto sull’Indonesia, zona spesso colpita da eventi simili. In questo caso, numerosi sono stati i danni almeno stando alle prime notizie trapelate. Morti, feriti e distruzione per un terremoto che non ha lasciato scampo. Panico e paura tra la popolazione che nei luoghi più colpiti ha subito provato ad abbandonare le abitazioni per fuggire in strada, luogo di certo ritenuto più sicuro in certi particolari casi.

La scia di terremoti che sta sconvolgendo il pianeta è ormai incontenibile. Dai morti della Croazia al sisma greco ora quello indonesiano. Sono vive ancora negli occhi le immagini della tragedia croata, con interi quartieri rasi al suolo nel giro di pochi minuti. Una tragedia immane ed inimmaginabile, che ha sconvolto per sempre la vita di un popolo che probabilmente mai avrebbe pensato di perdere tutto in questo modo.

LEGGI ANCHE >>> Terremoto in Sicilia, la scossa avvertita in più zone: panico tra la gente

LEGGI ANCHE >>> Non c’è pace per la Croazia: nuova scossa di terremoto

Terremoto in Indonesia: intensità della scossa e luoghi colpiti

Un terremoto di magnitudo Mwp 6.3 è avvenuto nella zona: Sulawesi, Indonesia [Land: Indonesia], il

  • 14-01-2021 18:28:18 (UTC) 14 ore, 42 minuti fa
  • 14-01-2021 19:28:18 (UTC +01:00) ora italiana
  • 15-01-2021 02:28:18 (UTC +08:00) orario locale nella zona del terremoto (Asia/Makassar)

con coordinate geografiche (lat, lon) -2.93118.98 ad una profondità di 20 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma

Una scossa che sembra abbia provocato molti danni, almeno stando alle informazioni attualmente in possesso. In ogni caso si attendono ulteriori sviluppi per comprendere meglio la portata dell’evento. A questo punto si spera che non ci siano stati ulteriori danni nelle varie città ed ulteriori morti, nell’attesa di avere un quadro più chiaro e certo circa la portata del sisma.