Monza, prende a pugni i passanti per strada: “Devo fare 1800 punti!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56

Un ragazzo di 21 anni fermato dalla polizia mentre prendeva letteralmente a pugni i passanti senza una motivazione.

polizia adobe

 

Prendeva a pugni chiunque gli capitasse davanti, come se fosse un gioco, uno spaventoso gioco di ruolo. Questo è accaduto nella notte di mercoledì pomeriggio, dove un ragazzo di 21 anni è stato denunciato da alcuni passanti che venivano picchiati senza una reale motivazione dal giovane.

Tutto si è concluso quando la Polizia ha assistito al pericoloso gioco ed ha cercato di intervenire per bloccare il ragazzo, che ha anche tentato di ribellarsi alla cattura delle forze dell’ordine.

Lui è un cittadino italiano residente a Lissone, denunciato con le accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito tre passanti, facendo letteralmente saltare un incisivo a uno di loro. Teatro del suo blitz è stato il ponte dei Leoni, proprio nel cuore del capoluogo

LEGGI ANCHE >>> Assalto nella villa con le pistole, attimi di paura per Luca Toni

LEGGI ANCHE >>> Dpcm, da venerdì milioni di italiani chiusi in casa: assalto ai supermercati!

Monza, prende a pugni i passanti per strada: “Devo fare 1800 punti, devo sbloccare la mia doppia personalità!”

“Devo colpire 13 persone e guadagnare 1800 punti”. Questo ciò che il ragazzo avrebbe gridato agli agenti in un raptus di follia mentre questi cercavano di catturarlo.

L’aggressore è stato poi fermato, riportato alla calma e accompagnato all’ospedale San Gerardo di Monza dopo essere stato convinto ad accettare di farsi ricoverare nel reparto di psichiatria.

Secondo quanto lo stesso aggressore ha riportato agli agenti, avrebbe assunto una corposa dose di cocaina, circa 2 grammi interi, per poi uscire di casa con il solo scopo di picchiare chiunque gli capitasse davanti.

Questo per, come pronunciato dalle sue parole, sbloccare un livello successivo che facesse avanzare ed evolvere la sua doppia personalità, che lui chiama “black devil” (diavolo nero).