L’Italia ha il vaccino ma le polemiche corrono più del virus: i numeri del 28 dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52

In Italia il VDay è stato in gran successo, almeno cosi dicono, tutti contenti, tutti felici, tutti polemici, anche troppo.

Vaccino Covid19
Vaccino Covid (Facebook)

Ieri il VDay ha chiaramente concentrato tutte le attenzioni su di sa, forse anche troppe. La prima infermiera vaccinata, prima donna, primo essere umano in assoluto nel nostro paese. All’Ospedale Spallanzani di Roma. Sta bene, si sente bene, uno schiaffo agli scettici che evidentemente temevano potesse spuntargli qualche ulteriore arto, o magari cambiare colore dei capelli. Tutto bene, tutto tranquillo, tanto che dopo di lei si vaccina una dirigente, quindi, nessun pericolo.

Si vaccina Matteo Bassetti, a Genova, fiero e soddisfatto di essere tra i primi, inorgoglito dalla mansione di porta bandiera dei vaccinati italiani. Si vaccinano operatori sanitari per lo più, medici, dirigenti, quelli presenti sulla road map stilata dagli organizzatori dell’evento. E poi un occhio di riguardo agli ospiti delle Rsa. Ma poi succede qualcosa di insolito, si vaccina anche un politico, un governatore di regione, quella campana, Vincenzo De Luca.

Bollettino del 28 dicembre: tutti i numeri del contagio

In Italia ci sono 8.585 nuovi casi positivi al Covid a fronte di 68.681 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 445 decessi (contro i 305 di domenica) per un totale che raggiunge i 72.370. In terapia intensiva sono ricoverati 2.565 pazienti (-15). La Regione con il maggior incremento è il Veneto con 2.782 nuovi casi.

LEGGI ANCHE >>> Il giorno del vaccino: De Luca salta la fila e lo fa prima di tutti

LEGGI ANCHE >>> De Luca di vaccina: De Magistris e Salvini gridano allo scandalo

L’Italia ha il suo vaccino: dopo un giorno ancora si parla di De Luca

E’ arrivato il vaccino, le prime dosi somministrate sono andate benissimo, i vaccinati stanno bene, Milano si scopre solidale con l’intuizione, copiata ai napoletani per la verità del tampone sospeso, tante belle cose insomma, ma la polemica monta, sempre e comunque, monta in continuazione. Anche Speranza ha parlato, il ministro della Salute Speranza, soddisfatto e fiero del momento storico, ma niente, gli occhi e le critiche sono tutte per lui.

Vincenzo De Luca, che contro ogni programma, trasgredendo secondo tutti, la regola del VDay, si fa vaccinare, in Campania, e mostra una bella foto di se con ago al braccio sui social. Apriti cielo. Polemiche a destra e sinistra, nel vero senso della parole, Da Salvini a De Magistris, passando per chiunque altro. E lui, che magari sbagliando, voleva soltanto lanciare un messaggio. Vday rovinato, sembra andasse tutto bene, e invece.