Biagio Izzo e la scaramanzia, i suoi riti: “Quando mi sveglio…”

Tra gli ospiti di Domenica In, il noto programma condotto da Mara Venier, c’è Biagio Izzo: non tutti sanno che l’attore è molto scaramantico, ecco i suoi riti

Biagio Izzo e la scaramanzia, i suoi riti: "Quando mi sveglio..."
Biagio Izzo (fonte foto: GettyImages)

Un nuovo appuntamento ricco di sorprese e di emozioni, quello in onda oggi, 20 dicembre, a Domenica In, il noto ed amatissimo programma condotto dalla ‘Zia’ Mara Venier su Rai 1: tra i tanti ospiti, presente anche l’attore, comico e cabarettista partenopeo Biagio Izzo, che si difinisce molto scaramantico e ha alcuni riti specifici poco noti al grande pubblico.

C’è grande attesa per la nuova puntata che sarà guidata dalla ‘Zia’ più famosa d’Italia e darà la possibilità al pubblico di godersi diversi momenti, alcuni divertenti ed altri molto intensi.

Come detto, non mancherà anche Biagio, che avrà modo di esibirsi in una classica canzone di Natale, ovvero “Tu scendi dalle stelle”, insieme ad un altro napoletano famoso, Stefano De Martino.

Proprio da Napoli è partita la lunga carriera di Izzo, costellata di grandi successi; teatro, cinema, televisione e tantissime risate da parte di chi lo segue da anni, con costanza ed entusiasmo, e da chi lo ha conosciuto in seguito.

Sono tuttavia in pochi a sapere che quest’ultimo si definisce molto scaramantico. Ecco quali sono i riti “imprescindibili” per lui.

LEGGI ANCHE >>> Federica Apicella, moglie Biagio Izzo, chi è? Età, Altezza, Carriera e Vita Privata

LEGGI ANCHE >>> Mara Venier svela il suo unico amore: farebbe tutto per lui

Biagio Izzo Domenica In, la sua scaramanzia: “A teatro, prima di entrare in scena, guardo sempre la graticcia…”

Biagio Izzo e la scaramanzia, i suoi riti: "Quando mi sveglio..."
Biagio Izzo e Stefano De Martino (fonte foto: Instagram, biagio_izzo_official)

Una grande puntata molto attesa, quella in onda oggi a Domenica In, amato e noto programma condotto da Mara Venier, che vedrà tra gli ospiti proprio l’attore, comico e cabarettista Biagio Izzo, un personaggio molto amato a Napoli, sua terra d’origine, ma che con gli anni e con l’impegno ha saputo farsi apprezzare in tutta Italia.

In una bella ed approfondita intervista riportata da Tv Sorrisi e Canzoni, Biagio ha avuto modo di raccontarsi, svelando anche alcuni di quegli aneddoti che incuriosiscono il grande pubblico e che sono di solito poco noti.

Ad esempio, la rivelazione di una delle sue grandi passioni, ovvero il giardinaggio: “Amo la natura, mi rilassa. Passo molto tempo in giardino. Parlo con le piante, quando ne arriva una nuova le do il benvenuto, le faccio fare amicizia con le altre e quando una pianta muore sono triste”.

Nella medesima intervista, l’attore si è soffermato anche sulla scaramanzia, svelando due riti che lo accompagnano da tempo; il primo inerente al teatro, l’altro riguardante un’altra sua grande passione, il calcio e il tifo per il Napoli.

“Sono un tipo scaramantico. Ho due riti imprescindibili”, spiega infatti Izzo, che racconta cosa fa prima di entrare in scena in teatro. Quest’ultimo guarda sempre la graticcia, “ovvero le travi di lego del soffitto, e mi faccio il segno della croce”.

Qualora questa non ci fosse, l’attore cerca “qualcosa che ricordi delle strisce parallele, un ring, un’inferriata”.

Ma c’è spazio anche per il calcio e per un rito che ha il giorno della partita.

La mattina, quando mi sveglioraccontadevo scendere a terra con il piede sinistro. Siccome dormo sul lato destro del letto, mi devo girare a pancia in giù, poggiare le mani per sollevarmi e quindi scendere con il piede giusto”.

E che succede se l’attore è colto da una forte sonnolenza per aver fatto tardi la sera precedente? In questo caso, spiega, “mi ritrovo per terra”.

Una grande simpatia e un forte senso della scaramanzia, una caratterista nota a moltissimi personaggi del mondo dello spettacolo, ciascuno con le proprie abitudini e i propri rituali, tanto per esorcizzare lo stress quanto per augurarsi buona fortuna e tenersi a riparto dalle negatività.