Il deputato dell’ultradestra rifiuta la mascherina: ricoverato per Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

Succede in Germania, il deputato dell’ultradestra si era presentato in Parlamento con una mascherina bucherellata.

Mascherina bucherellata
Deputato mascherina bucherellata (Facebook)

“Guarisci presto, Thomas Seitz. Spero che dopo la tua completa guarigione la smetterai di fare propaganda contro le misure per contenere la pandemia”, scrive su Twitter Matthias Hauer, deputato tedesco della Cdu, il partito di Governo, quello della cancelliera Angela Merkel. Seitz, militante del partito di estrema destra AfD, si era rifiutato di indossare la mascherina in Parlamento, dove ne è obbligatorio l’utilizzo.

Seitz, si era presentato ad una seduta con una mascherina bucherellata, rifiutando tra l’altro quella offerta dalla vicepresidente dell’assemblea tedesca perchè contaminata. L’atteggiamento del deputato ha, di fatto, innervosito molti altri colleghi di seduta, ed alla fine la mascherina è arrivata, passata da un altro componente dell’assemblea e raccolta da Seitz, con una penna. Da qui il messaggio del membro della Cdu. Seitz è infatti ricoverato in ospedale.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, in Germania è record: mai cosi tante vittime in un giorno

LEGGI ANCHE >>> Lockdown duro, la Germania ha deciso: ecco quando scatterà

Il deputato dell’ultradestra rifiuta la mascherina: negazionisti che però pretendono di essere curati

Cosa dovrebbe succedere nel momento in cui, un negazionista, per lo più deputato del Parlamento, che fa addirittura propaganda con la sua posizione, risulta positivo al covid ed addirittura necessita di cure ospedaliere? Lo stesso deputato se fosse minimamente coerente con la sua posizione, espressa pubblicamente a più riprese dovrebbe rifiutarle no? Oppure piegarsi alle volontà della dittatura sanitaria che minaccia le logiche del pianeta?

La verità è che certe politiche e certi politici,  hanno davvero stancato, perchè poi ci si ammala, si sta sta ovviamente male, si piange, si producono post strappalacrime e tutti dovrebbero poi avere rispetto per chi non ha avuto rispetto dei morti e degli ammalati che lo hanno preceduto. Ha senso tutto questo?