Piero Angela non ha mai detto “Ti amo” alla moglie: il motivo è sorprendente

Margherita Pastore è la moglie di Piero Angela. Il divulgatore scientifico svela il suo lato più intimo: un particolare, però, stupisce

Piero angela
Fonte foto: web

Piero Angela è il divulgatore scientifico che ha fatto appassionare milioni di persone, grandi e piccini, alla scienza. Celebre il suo programma Superquark che da anni a questa parte porta un po’ di sana cultura nelle case del telespettatori.

Margherita Pastore è la moglie di Angela. La coppia è sposata dal 1955 e in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi, il divulgatore, oggi 91 enne, ha parlato del rapporto che lo lega a colei che gli ha dato due splendidi figli.

Mia moglie mi ha aiutato molto. È più di metà del mio successo. Ha rinunciato alla carriera e portato pazienza per le mie assenze. Mi ha seguito in tutte le mie peregrinazioni. Ha tirato su due figli magnifici”, ha svelato, mostrando un lato molto dolce e intimo.

Ma un particolare inatteso ha fatto molto scalpore. Piero Angela non ha mai detto “ti amo” alla moglie. Perché? Il motivo è sorprendente, scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE >>> “L’Italia sta scomparendo”, Piero Angela racconta cosa accadrà

LEGGI ANCHE >>> Alberto Angela racconta il sequestro in Niger: “15 ore di terrore”

Piero Angela e la moglie Margherita Pastore: “Sono piemontese. Non esiste il verbo amare nel nostro dialetto”

Piero Angela
Instagram @pieroangela_official

Ma chi è Margherita Pastore si chiedono i fan degli Angela. Prima di sposarsi la donna era una ballerina alla Scala di Milano, poi ha rinunciato la carriera per tirare su una splendida famiglia.

Piero Angela ha ammesso di non averle mai detto “ti amo”. Il motivo? “Sono piemontese, anche se levigato da anni all’estero e a Roma. Nel nostro dialetto non esiste il verbo ‘amare’: usiamo il più contegnoso vorej bin, voler bene”.

Il giornalista, infatti, è nato a Torino il 22 dicembre 1928 e con la moglie Margherita ha dato alla luce due figli: Alberto e Christine. Come sappiamo, il primogenito ha seguito le orme del padre, divenendo uno dei più amati e celebri divulgatori scientifici, apprezzato per i suoi programmi culturali come Ulisse – Il piacere della scoperta, premiato sempre da ascolti record.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news