Un uomo giù dalla nave in costruzione: ennesima tragedia sul lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Non si conoscono ancor le generalità dell’uomo, se si tratti di un operaio o di un dirigente, la tragedia negli stabilimenti anconetani.

Incidente Fincantieri
Incidente Fincantieri (Facebook)

Un uomo è caduto da una nave da crociera Viking in costruzione, l’episodio è accaduto ad Ancona presso gli stabilimenti navali Fincantieri, al momento non è ancora chiaro se si tratti di un operaio o di un dirigente, quello che è sicuro è che per l’uomo non c’è stata alcuna possibilità di soccorso, in quanto deceduto sul posto. A questo punto partiranno sicuramente le indagini per comprendere cosa sia successo su quella nave.

Cosa è successo su quella nave in fase di costruzione, cosa ha potuto provocare la caduta dell’uomo provocandone la morte. Questo si chiederanno gli inquirenti che indagheranno sulla vicenda. Una vicenda che mette ancora al centro di tutto la sicurezza sul lavoro. Non si conosce bene la dinamica dei fatti e quindi nemmeno si è certi si possa parlare di lavoro, in quanto non è certo si tratti di un operaio.

LEGGI ANCHE >>> I genitori a lavoro, la telefonata drammatica dalla scuola:vostra figlia è morta

LEGI ANCHE >>> Ascoli, operaio morto nel crollo di un solaio: collega gravissimo

Un uomo giù dalla nave in costruzione: Si pensa anche al suicidio

L’uomo caduto dal settimo piano della nave in costruzione potrebbe essersi lanciato, per cause ovviamente sconosciute. Si dice possa essere un capocantiere di 42 anni, ma le notizie sono molto confuse e non è ancora chiaro cosa ci sia di vero tra le voci che circolano con insistenza da qualche ora. Quello che è certo è che l’uomo è purtroppo deceduto, e per lui non si è reso possibile alcun soccorso.

A questo punto resta tutto in mano agli inquirenti che dovranno capire cosa sia successo e come sia potuto accadere. Sgomento e angoscia sul cantiere, tra i lavoratori tutti.