Ragazza assolda killer nel web per compiere un terribile compito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57

Una ventiseienne di Camberra, in Australia, ha assoldato un killer nel dark web con il compito di uccidere i genitori.

web

Un piano omicida fortunatamente non andato a buon fine quello di una ragazza australiana, colpevole di aver assoldato nel dark web un killer professionista, offrendogli 20.000 dollari per uccidere i suoi genitori.

Fortunatamente il suo piano è stato svelato da un giornalista della BBC, il quale conduceva un servizio sul dark web e per caso è incappato in questo terribile annuncio, dove veniva offerto un cospicuo pagamento per effettuare il duplice omicidio.

Ragazza assolda killer nel web, sventato il suo piano da un giornalista

Veloce e diretto è stato l’avviso del giornalista all’Australian Federal Police: “Sta cercando di assoldare un killer per per uccidere i genitori”.

Il killer dal canto sua ha comunicato che aveva intenzione solo di riscuotere il pagamento senza portare a termine il lavoro.

Si pensa che la ragazza abbia problemi psichiatrici ed è stata posta sotto osservazione speciale per evitare che possa fare del male in futuro.

Ha dichiarato il sergente Beth McMullen: “La donna ha cercato il sito da sola e ha preso accordi online.Ha contattato qualcuno sul dark web e ha effettuato il pagamento”.

Successivamente la polizia ha arrestato la ragazza ed il sito web nel quale ha contattato il killer è stato chiuso.