Nuovo dpcm, Salvini a tutto campo: “Concedere la visita ai propri cari”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55

Matteo Salvini ha parlato nelle ore che precedono quella che dovrebbe essere la riunione decisiva per delineare le basi del nuovo dpcm.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Facebook)

Matteo Salvini, leader della Lega, e di fatto maggior esponente dell’opposizione al Governo attualmente in carica, guidato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato in merito ai prossimi impegni. Appuntamenti che decideranno i punti fondamentali del nuovo dpcm. Provvedimenti che in pratica andrà a regolare a suon di misure, le prossime festività natalizie.

L’ex vice premier, ha parlato ad esempio della possibilità di concedere a chi arriva da altre regioni, di poter stare con i propri cari, anche se no residente in quel determinato comune, cosi come si era ipotizzato di fare. Ha poi escluso chiaramente la possibilità di cenoni con 500 persone in locali pubblici, cosi come si era soliti fare negli anni passati, una autentica tradizione insomma.

LEGGI ANCHE >>> Morte Maradona, la doppia faccia di Salvini: ieri nemico, oggi eroe

Nuovo dpcm, Salvini a tutto campo: “Ancora niente è deciso”

Il leader del centrodestra ha di fatti ammesso che nulla ancora è stato deciso e che nelle prossime ore ci saranno importanti incontri . Riunioni che getteranno le basi per il prossimo provvedimento dell’esecutivo. Salvini ha poi chiarito il controsenso della chiusura dei ristoranti in alcuni giorni alle 18 con il coprifuoco che di fatto consentirebbe la presenza in strada fino alle 22.

Ha poi parlato del vaccino, che,  secondo il leader leghista, entro pochi mesi riuscirà a liberare gli italiani dal tremendo virus. Consentirà, quindi, che si torni alla vita di tutti i giorni, quello che succedeva prima del Covid19 insomma.

LEGGI ANCHE >>> Matteo Salvini al Governo: Fate passare il Natale in famiglia agli italiani