Renato Zero contro la violenza sulle donne: “Uscite di casa, denunciate”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56

Renato Zero contro la violenza sulle donne: “Non siate omertosi”

<> on May 14, 2011 in Milan, Italy.

“Voglio puntualizzare un fatto importante, secondo me, avvengono queste unioni dove per una sorta di complesso d’inferiorità, di insicurezze, tendono a fare cerchio intorno alla coppia medesima” spiega Renato Zero, notando come poi per le donne è difficile trovare qualcuno con cui parlare.

“La donna rinuncia, non volontariamente, alla comunicazione con le amiche, i famigliari.  – ha detto il cantante – Le donne non riescono ad arrivare al telefono, perché sono così soggiogate, da non poterlo fare” spiegando come chi gli sta intorno, i vicini, gli amaci devono intervenire.

“Quando si vede una famiglia che si stringe, che non comunica più con l’esterno, preoccupiamoci” ha detto il cantante “Non dobbiamo essere anche noi omertosi.

Renato Zero ricorda Gigi Proietti

Renato Zero a Domenica In ricorda Gigi Proietti, trattenere le lacrime è davvero impossibile. Il cantante ricorda una casualità che gli capitava spesso, Renato ricorda infatti che entrambi avevano l’abitudine di frequentare le osterie romane, spesso capitava d ritrovarsi nella stessa.

“Prima di sedersi con Sagitaa” ricorda Renato “Veniva da me, mi salutava, poi si sedeva e mi diceva: senti questa. Mi mancherà tanto ha ammesso con commozione. Renato Zero ha poi chiesto qualche minuto

“Lei con molta carineria mi diceva che Gigi stava bene, che non mi dovevo preoccupare. All’indomani della morte ho mantenuto un profilo basso. Approfitto di Domenica In per salutare Sagitta, Susanna e Carlotta: vi voglio tanto bene, vi sono vicino.”

Mara Venier fa piangere Renato Zero, il gesto proibito

Mara Venier fa piangere Renato Zero, tenere la commozione non è semplice e non toccarsi è la sfida più difficile: ecco cosa è successo in diretta a Domenica In.

Renato Zero Mara Venier

Grande ospite di questa nuova puntata di Domenica In, Renato Zero legato alla conduttrice, Mara Venier, da un grande affetto e da una grande amicizia: “Tu per me, per i miei figli ci sei sempre stato.” Tra i due la commozione è tanta e il pubblico a casa ha potuto percepire tutta la loro emozione.

In questi mesi è uscita Zerosettata, una raccolta di tre cd con i quali ha celebrato la sua musica e la sua carriera, trenta inediti che hanno già conquistato il cuore dei suoi sorcini. Proprio all’inizio della trasmissione ha voluto omaggiare il pubblico con uno dei suoi ultimi brani.

LEGGI ANCHE>>>Renato Zero, vivo per miracolo: il racconto drammatico

Domenica In, Mara Venier emoziona con Renato Zero

Renato Zero dopo aver cantato è stato raggiunto da Mara Venier, entrambi visibilmente emozionati hanno commosso il pubblico a casa: “Oggi vedrete qualcosa di raro, Renato Zero emozionato” ha commentato la conduttrice. Impossibile trattenersi, anche dal toccarsi e dall’abbracciarsi ed ecco che Renato prende teneramente la mano di Mara e se la porta al cuore.

La distanza sociale ci chiede di essere distanti e chi lavora in Tv ha il difficile compito di dover dare l’esempio, ma la tenerezza, l’amore e la voglia di volersi stringere ancora un po’ erano così palpabili che per un attimo è stato come tornare indietro nel tempo.

Renato ricorda la nonna: “Lei per me è stata come una mamma”

“Gli anziani non guardano mai l’orologio, per loro è sempre l’eternità” ha detto Renato Zero parlando poi di sua nonna con la quale è cresciuto e a cui deve tutto. Proprio con lei ha conosciuto la Roma più vera, fatta degli anziani che non hanno seguito i figli e il progresso nella parte più nuova.

LEGGI ANCHE>>> “Ci abbracciavamo così”, il post di Mara Venier commuove i fan