Luca Argentero spiazza tutti: “Doc? E’ stato un dispendio di energie”

Luca Argentero spiazza tutti con le sue parole riguardo la fiction Doc che si è conclusa la scorsa settimana, con grande successo: ecco cosa ha detto.

Luca Argentero spiazza tutti
foto facebook

Si è da poco conclusa la prima stagione di DOC la fiction di Rai Uno che ha ottenuto grande successo interpretata dall’attore torinese nei panni di Andrea Fanti, l’alter ego di Pierdante Piccioni, il medico che dopo un brutto incidente ha perso dodici anni di memoria e di vita.

Oggi a distanza di una settimana, l’ex concorrente del Grande Fratello torna a parlare dell’esperienza legata alla fiction e di come è stato girare le scene che poi sono state trasmesse in televisione, ricordiamo infatti che le registrazioni si sono anche dovute interrompere ad un certo punto per le restrizioni del Coronavirus.

Prima di scoprire le sue parole, vi ricordiamo che è stata già confermata una seconda stagione della fiction, la produzione sembra già essere a lavoro per gli episodi e il dottor Piccione ha ammesso: “Ormai per strada mi chiamano Doc.

LEGGI ANCHE>>> Luca Argentero malinconico sui social: il motivo

Luca Argentero spiazza tutti con il retroscena su DOC

Luca Argentero (Fonte foto: Instagram, @ lucaargentero)

Luca Argentero spiazza tutti, nella sua ultima intervista per Vanity Fair l’attore ha ammesso di essere rimasto sul set per 26 settimane, quasi tutto il periodo della gravidanza della sua compagna Cristina Marino.

Emotivamente è stato un enorme dispendio di energie…, sul set ero un padre che ha perso un figlio e poi a casa accarezzavo il pancione della mia compagna” ha raccontato l’attore che è diventato padre da poco tempo della piccola Nina Speranza.

Davvero una bella prova per il giovane che dopo tanti successi è diventata anche il beniamino delle fiction, che si prepara anche a ricevere il copione della seconda stagione che visto il grande successo è stata confermata dalla rete.

Sempre recentemente lo stesso attore aveva ammesso come il successo della fiction abbia messo in risalto anche il lavoro dei dottori e di come ce ne sia bisogno in questo momento: “è stato deciso di procedere alla messa in onda, ed è stata una decisione giusta, alla luce dei risultati ottenuti“.

LEGGI ANCHE>>> Luca Argentero, cosa fa quando non è sul set