Giorgio Pasotti, il segreto che pochi conoscono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

Giorgio Pasotti, attore di talento e amato dal pubblico italiano, farà il suo ritorno sul piccolo schermo domani sera, con “Il silenzio dell’acqua”, ma c’è un retroscena che in pochi conoscono

Il retroscena di Pasotti
Fonte Instagram

Giorgio Pasotti, attore a tutto tondo in grado di regalare grandi emozioni e molto amato dal pubblico italiano, è famoso per le sue eccellenti doti interpretative. Domani parte la seconda stagione de Il Silenzio dell’acqua, dove presta il suo volto ad Andrea, il vicequestore.

La prima stagione della serie ha avuto un grande successo, perché ricca di misteri, intrighi, in pieno stile giallo. Ci si aspetta che anche la seconda stagione abbia un grande successo.

Giorgio è nato a Bergamo nel 1973 e sin da giovane ha mosso i suoi primi passi nel mondo del cinema, con film di successo e acclamati dalla critica: Distretto di polizia, Baciami ancora, La scelta di Laura, La grande bellezza.

LEGGI ANCHE >>> Ambra Angiolini e Francesco Renga ancora uniti: una madrina ‘rock’ per la nipotina

Giorgio Pasotti ha ottenuto un primato che pochissimi conoscono

silenzio dell'acqua
Fonte Instagram

C’è un retroscena incredibile e sconosciuto che lo riguarda. Giorgio, infatti, nella sua vita ha ottenuto un primato.

Chi lo conosce bene sa che la recitazione non è la sua unica passione. Giorgio si è infatti cimentato fin da giovanissimo nelle arti marziali e ha ottenuto anche un incredibile primato grazie ad una di queste discipline.

È stato l’italiano più giovane ad ottenere la cintura nera nel wushu (arti marziali di origine cinese) nel 1986. Un uomo dai mille talenti, dunque.

Non ci resta che attendere la nuova stagione de “Il Silenzio dell’Acqua” per appassionarci a nuovi misteri. Pare che le vicende saranno ambientate un anno dopo rispetto a quanto accaduto nella prima serie. Al fianco di Giorgio Pasotti, ovviamente di nuovo Ambra Angiolini nei panni di Luisa Ferrari.

La seconda stagione è composta da quattro puntate ed è ambientata in Friuli Venezia Giulia. Alla regia Pier Belloni. L’appuntamento è alle ore 21:40 domani sera su Canale5.

LEGGI ANCHE >>> Ambra Angiolini, racconto choc: “Il mio unico specchio l’acqua del water”