Le urla strazianti della paura: terremoto magnitudo 7 in Turchia e Grecia (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11

Un fortissimo terremoto avvenuto nel Mar Egeo ha provocato il terrore in Turchia: centinaia di feriti e già 4 vittime.

Turchia: 4 morti e centinaia di feriti per il terremoto di magnitudo 7
Smirne, Turchia (Fonte foto: web)

Smirne, città della Turchia, è stata maggiormente colpita dal terremoto, raggiunta da un mini-tsunami. A tremare, anche le terre greche, oltre che in alcune isole, anche nella capitale, Atene.

Colpa del terremoto verificatosi oggi al largo del Mar Egeo, di magnitudo 7. In Turchia, sono già stati accertati 4 decessi, mentre almeno 120 persone sono rimaste ferite per i crolli.

Leggi anche >>> Roma i cimiteri sono pieni, code per le cremazioni: il sistema è al collasso

Le autorità di Smirne: “Non rientrate a casa”

Le scosse, sono state avvertite anche in alcune città della Grecia nonché della Turchia, compreso Istanbul. Ad avere la peggio però, Smirne, città di quattro milioni di abitanti, che si affaccia sul Mar Egeo. Per la terza città più grande della Turchia, si cercano ancora molte persone finite sotto le macerie. Tre sono state estratte vive, mentre almeno quattro sono morte.

Crolli, registrati anche sull’isola di Samo, dove per adesso non ci sarebbero morti. Sull’isola, una zona turistica, ha visto crollare uno degli edifici, la chiesa della Panagia Theotokou a Karlovassi. Preoccupazioni anche a Vathi, dove i cittadini sono corsi in strada impauriti, ma anche lì, per ora, sembrerebbero non esserci vite perse. La terra trema, così come soli cinque giorni fa ha fatto anche in Italia, mettendo in pericolo le Marche.

Intanto, le autorità, chiedono ai cittadini di Smirne di non fare subito rientro nelle proprie case, anche lì la popolazione si è riversata in strada, abbandonando centinaia di edifici. Gli stessi che ora però potrebbero essere danneggiati e veder provocati altri crolli.

Le prime immagini dopo il terremoto: le urla strazianti

Terremoto in Turchia e Grecia: il crollo di un palazzo

Leggi anche >>> “Dite ai miei figli che li amo” Poi muore, con la gola tagliata dal tunisino