Massimo Giletti candidato sindaco di Roma? L’idea è di Salvini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

A Matteo Salvini l’idea non dispiace, il giornalista ci pensa, ma non tutti sono contenti. Ad esempio non lo è Fratelli d’Italia.

Massimo Giletti candidato sindaco di Roma? L'idea è di Salvini
Matteo Salvini e Massimo Giletti (Fonte foto: web)

Indiscrezione che non ha trovato ad ora, smentite. Anzi, sembra proprio che Massimo Giletti, giornalista e conduttore televisivo ci stia anche pensando. Matteo Salvini gli avrebbe ritagliato un posto come candidato sindaco a Roma, da schierare senza tessera.

Senza esser tesserato, ma conosciuto dal popolo. Un’idea che Salvini vorrebbe riportare anche nelle altre grandi città come Napoli, Bologna, Torino, Milano, per il 2021. Lo stesso leader della Lega sta portando avanti la sua idea con molta veemenza, facendo trasparire i nomi, per capire anche il loro andamento popolare, una volta che questi escono sui giornali.

LEGGI ANCHE>>> Scandalo in politica, Bonus 600 euro, Di Maio: “vergogna, si dimettano”

Giletti candidato, la Meloni storce il naso

Forza Italia, avrebbe fatto capire di voler appoggiare l’idea salviniana, per quanto riguarda l’entrata in politica di Giletti, ma non tutta la destra la vive allo stesso modo. Fratelli d’Italia infatti, non comprende come non gli si possa dare una possibilità ed attraverso la voce di Giorgia Meloni, fa capire che la casella di candidato a sindaco, spetterebbe al partito nato da poco.

E proprio Giorgia Meloni, sta vivendo un momento politico molto attivo: della settimana scorsa il suo tweet dove chiedeva al Governo maggior chiarezza nei confronti degli italiani, per quanto riguarda la proroga, poi confermata, dello stato d’emergenza al 31 gennaio dell’anno prossimo. Ora, c’è da alzare di nuovo la voce, perché il suo partito, non vuole perdere l’opportunità di una poltrona nella Capitale.

Centrodestra in agitazione quindi, mentre Partito Democratico ed alleati, sono ancora in alto mare. Non c’è ancora il nome infatti, da presentare a breve, per sfidare la sindaca in attività, Virginia Raggi. Il 14 ottobre, è la data indicata come prossima per il tavolo della coalizione, dove si parlerà del perimetro da usare e delle regole per le primarie.

LEGGI ANCHE>>> Massimo Giletti ‘come in guerra’: ecco come gira per Roma