Maurizio Costanzo e la storia proibita con Maria De Filippi: perché tentò di insabbiare tutto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi sono oggi una delle coppie più affiatate del mondo dello spettacolo ma il loro fu un amore proibito, ecco svelato il motivo.

Maurizio e Maria | Fonte Foto @costanzo.defilippi

Oggi basta digitare un nome su Google per scoprire tutto, o quasi, su una persona, tanto più se si tratta di uno dei volti più noti della televisione italiana. Negli anni Novanta, quando sbocciò l’amore tra Costanzo e Maria la situazione era ben diversa e una foto di una coppia neo formata poteva valere milioni.

Lo sa bene il noto giornalista Franco Bagnasco, autore per Mondadori, e con ben trentanni di carriera nel mondo del giornalismo. Bagnasco aveva solo 22 anni quando si trovò tra le mani lo scoop dell’anno: Maurizio Costanzo si era invaghito di una donna di ben 23 anni di meno, una giovane della provincia di Pavese che aveva portato con lui a Roma.

Nella Primavera del 1990 Bagnasco aveva raccolto tutto il materiale ed era pronto alla pubblicazione su La Provincia di Pavese, una storia da copertina tra le mai: lui, già al tempo un mostro sacro della Tv italiana, lei, una giovane ragazza di provincia. Poi la chiamata di Costanzo, la prima pagina bloccata e una promessa da mantenere: perché Maurizio tentò di insabbiare la sua relazione con Maria?

Maurizio Costanzo e l’amore proibito per Maria De Filippi: trent’anni fa l’inizio di una favola

Maurizo Costanzo
Costanzo | Fonte Foto: Getty mages

Siamo negli anni Novanta, Maurizio Costanzo è già uno dei volti di punta della Tv e del giornalismo italiano, ha alle spalle tre matrimoni falliti: nel 1963 ha sposato Lori Sammartino, dieci anni dopo fu la volta di Flaminia Morandi e infine, nel 1989 la conduttrice Marta Flavi.

Con quest’ultima la storia fini nel 1989, poco dopo Costanzo incontrerà una 28enne capace di stravolgergli il cuore e la vita, il suo quarto e ultimo ‘sì’, Maria De Filippi. Maria e Costanzo si conobbero a Venezia nel corso di un convegno, lei al tempo era impiegata nell’ufficio legale di Univdeo ma dopo solo due mesi di frequentazione il giornalista decise di portarla con sé a Roma, dove la reclutò come assistente personale alla Simco. La De Filippi ha recentemente svelato che qualcuno di vicino a Costanzo non si fidava di lei.

Costanzo, un uomo di parola

Maria De Filippi divisa tra Mediaset e Rai: "guardo su è giù"
Maria De Filippi, Fonte foto: Instagram (@mariadefilippiiof)

Bagnasco, senza Instagram, Twitter e il Google che conosciamo oggi, riuscì a scovare tutte queste informazioni tramite ricerche e chiamate. Smosse forse troppo le acque e la voce arrivò fino a Costanzo che, con una chiamata al direttore, riuscì a insabbiare il tutto. Ma perché l’amore tra Costanzo e Maria De Filippi era proibito? C’entra il terzo divorzio del giornalista, quello con Marta Flavi: l’uscita del pezzo avrebbe potuto creargli problemi a livello legale / economico.

Costanzo chiedeva solo del tempo per sistemare le sue pratiche, con la promessa che, una volta calmate le acque, avrebbe concesso un’esclusivaLa Provincia di Pavese. Distrutto e amareggiato per aver perso tempo Franco Bagnasco credeva davvero poco in questa promessa, eppure Costanzo si dimostrò un uomo di parola e raccontò proprio a lui, allora 22enne, della sua nuova storia d’amore.