GF Vip, Stefania Orlando non trattiene le lacrime: perché non ha figli?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:55

Stefania Orlando non ha trattenuto le lacrime e al GF Vip si è lasciata andare a confessioni profonde: ecco perché la conduttrice non ha mai avuto figli

Stefania Orlando
Foto da Instagram: @stefaniaorlando1

Il Grande Fratello Vip è iniziato da circa due settimane e piano piano le personalità dei concorrenti stanno cominciando ad emergere. Spesso e volentieri la casa più spiata d’Italia diventa teatro di confessioni profonde e intime.

È il caso di Stefania Orlando, la quale si è lasciata andare ad un triste sfogo, conversando con le sue compagne d’avventura di figli. La conduttrice non è mai diventata mamma, anche se in realtà avrebbe voluto avere dei figli e probabilmente, con il passare degli anni, questa cosa sta diventando un peso.

La Orlando è sposata con Simone Gianlorenzi. La coppia è convolata a nozze nel luglio 2019, dopo ben 12 anni di relazione. Nonostante tutti questi anni legati insieme, il figlio tanto desiderato non è mai arrivato, ma scopriamo il perché.

GF Vip Stefania Orlando figli, ecco perché non ne ha mai avuto uno: “Penso sempre che c’è qualcosa che io ho tolto”

Stefania Orlando
Foto da Instagram: @stefaniaorlando1

Le confessioni sono quasi all’ordine del giorno all’interno della casa del Grande Fratello, ma quella di Stefania Orlando è stata veramente toccante. La conduttrice si è lasciata andare ad un commovente sfogo per il mancato figlio.

Le dispiace soprattutto per i suoceri, i genitori del marito Simone Gianlorenzi sarebbero diventanti volentieri nonni: “Impazzirebbero per un nipote”, ha rivelato.

Ma Stefania ha un carattere forte, lo abbiamo visto emergere nella furiosa lite con Franceska Pepe durante un pasto, lite sedata dall’intervento degli altri concorrenti. Con grande rammarico deve affrontare la realtà, nonostante avesse manifestato la volontà di avere dei figli anche in precedenza.

Infine la Orlando si lascia andare a delle ipotesi: se avesse incontrato il marito prima nel tempo sarebbe stato diverso oppure se lei avesse avuto dieci anni in meno sarebbe stato più facile. A quel punto non trattiene le lacrime e dice: “Penso sempre che c’è qualcosa che io ho tolto”. Le sue coinquiline prontamente hanno cercata di consolarla e con grande empatia Matile Brandi l’è stata molto vicina.