Patrizia De Blanck nipote di Mussolini, la rivelazione cambia tutto: è veramente un contessa?

Patrizia De Blanck è la nipote di Benito Mussolini? Questa la rivelazione shock fatta sulla contessa ma ora la domanda è: il suo titolo nobiliare è vero? Ecco cosa è successa.

Patrizia De Blanck
Patrizia De Blanck | Fonte Twitter

Live Non è la D’Urso si è lungamente parlato della Contessa Patrizia De Blanck, il personaggio più amato del Grande Fratello Vip. Proprio sul suo conto è stata fatta una rivelazione incredibile che riguarda il suo titolo nobiliare e la sua discendenza.

Sembra infatti che, la nota concorrente del programma di Alfonso Signorini sia in realtà la nipote di Benito Mussolini. Una rivelazione questa che mette in dubbio il suo titolo nobiliare.

C’è quindi molta attesa per la puntata del GF Vip in onda questa sera su Canale 5, è infatti molto probabile che Signorini affronterà il discorso direttamente in diretta con la Contessa: come reagirà?

Patrizia De Blanck è la nipote di Mussolini: ecco il nome del suo vero padre

Patrizia De Blanck
Patrizia De Blanck | Fonte Twitter

La contessa, che con il suo nudo imprevisto, ha fatto scalpore nella casa del Grande Fratello Vip, potrebbe davvero dirne delle belle questa sera. Ma cosa è successo da creare tanto clamore?

Una puntata con i fiocchi quella andata in onda ieri di Live Non è la D’Urso, tra i protagonisti anche il giornalista di OggiGiangavino Sulas che ha presentato alcuni documenti sulla famiglia della nota contessa.

Si tratta di reperti di archivio, fu infatti la stessa Patrizia De Blanck a rivelare al noto settimanale di essere la nipote di Benito Mussolini. Ma come è possibile? Si tratta di una storia molto intrigante.

Sembra infatti che il vero padre della De Blanck sia il generale fascista Asvero Gravelli, figlio segreto di Mussolini. Per quanto riguarda il suo titolo nobiliare, lo avrebbe ricevuto grazie al conte Guillermo De Blanck y Menocal.

Il conto sposò infatti la madre di Patrizia, Lloyd, decidendo di riconoscere come figli leggittimi lei e suo fratello Dario. Stando poi a quanto sottolineato da Sulas la contessa potrebbe non essere veramente una nobile.

Non perché nelle sue vene non scorre del sangue più, ma poiché ad essere in dubbio è lo stesso titolo del Conte ad essere in dubbio: non risulta infatti presente nel Libro d’oro della nobiltà italiana.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news