L’ultima foto con mamma, poi il cane lo sbrana e spazza via i sogni: a 12 giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:33

Una tragedia incredibile e assurda. Il cane di famiglia che assale il piccolo di 12 giorni e lo uccide a colpi di morsi. Il dolore straziante della madre.

l’ultima foto di elon su facebook con la mamma

Un attimo di disattenzione, il cane di famiglia che forse, accecato dalla gelosia, gli salta addosso e lo sbrana. Tutti i sogni di Elon se ne vanno in quell’attimo. Le ferite provocate dal meticcio non gli hanno lasciato scampo: il piccolo era nato solo 12 giorni prima. Troppo corta per lui la vita, e una fine che sicuramente poteva essere evitata: con un pò di attenzione in più, appunto.

La mamma di Elon aveva postato una foto su Facebook poco prima la tragedia: culla il suo bambino che sembra felice, sereno sul petto della persona che lo ha fatto nascere. Nessuno dei due in quel momento sapeva che cosa sarebbe successo da lì a poco. La più triste delle tragedie, la più assurda tra le tragedie.

La domanda che si fanno tutti è come sia possibile che un meticcio di taglia media, definito da chi lo conosceva “soffice e assolutamente innocuo”, possa avere avuto tempo e modo di uccidere il nuovo arrivato in casa Joynes.

Eppure è successo, e i genitori di Elon sono stati arrestati per questo: “negligenza grave”, ma i due sono stati subito rilasciati dietro cauzione.

L’ultima foto con mamma, poi il cane lo sbrana e spazza via i sogni: il meticcio verrà abbattuto

cane con neonato, foto pixabay di repertorio

La tragedia del piccolo Elon si è consumata a Doncaster, nel Regno Unito. Al momento dell’aggressione da parte del cane, in casa non c’erano i fratelli più grandi del piccolo ucciso, forse avrebbero potuto salvarlo. Un amico della madre ha raccontato al quotidiano The Mirror: “Ha già subito tante tragedie nella sua vita, prima è morto suo padre, poi il fidanzato del quale era innamorata sin dall’infanzia e che le ha dato tre bambini. Elon doveva essere il suo nuovo inizio, il suo raggio di speranza”.

Un dramma nel dramma; una vita mai benevola con quella donna. Il cane autore dell’aggressione mortale è stato portato via dalla polizia di South Yorkshire e probabilmente verrà abbattuto.

Ora le indagini cercheranno di ricostruire che cosa sia realmente accaduto in quegli attimi drammatici e si capiranno meglio le eventuali responsabilità da parte dei familiari dei piccoli. “Conosco bene queste persone e vi dico che non è altro che una tragedia”, ha detto un’amica stretta della coppia. “Non avete idea di cosa abbia passato quella famiglia. Il mio pensiero va agli altri bambini in questo momento straziante.”

LEGGI ANCHE -> 2 giorni di vita: neonata trovata con un coltello conficcato nella schiena

LEGGI ANCHE -> Muore neonato gettato in un’aiuola: fermati padre e madre