Bonus verde: compreso anche incentivo orto per pensionati?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:20

Il bonus verde ha creato diversi dubbi riguardo la sua applicazione, tra cui quello riguardante la realizzazione di un pozzo per favorire l’irrigazione delle piante. Ecco le risposta 

Bonus verde
Fonte Pixabay

Tra le tante misure varate nel corso del 2020 c’è anche una che ha strettamente a che fare con la natura. Si tratta del bonus verde, che prevede una detrazione fiscale Irpef pari al 36%. Ne può usufruire chi nel corso dell’anno effettua dei lavori di sistemazione di giardini, terrazzi e aree verdi. Ma non solo. Sono comprese nello sgravio anche l’installazione di coperture per salvaguardare il verde oltre che le spese di progettazione e manutenzione connesse ai suddetti interventi.

Uno dei dubbi che è venuto a galla su questa delicata tematica, riguarda l’ipotesi di poterlo estendere ai pensionati. Infatti molte persone quando arrivano in prossimità della terza età si cimentano in lavoretti da giardino, come annaffiare le piante. In molti casi per farlo si avvalgono di pozzi. È possibile realizzarlo ottenendo il bonus nonostante già si percepisca la pensione? Nel dettaglio, ecco l’analisi di questo caso apparentemente controverso.

Bonus verde: come funziona per la realizzazione dei pozzi?

Bonus verde
Fonte Pixabay

In primis è bene specificare che il bonus verde comprende la realizzazione di sistemi di irrigazione e di pozzi artesiani. Inoltre, alcuni comuni e alcune regioni riconoscono degli indennizzi per gli anziani che coltivano l’orto. Nonostante ciò non esiste a livello nazionale una normativa specifica o dei bonus in tal senso.

Tornando invece alle questioni meramente economiche, in un certo senso si può affermare che il bonus verde può essere sfruttato anche dai pensionati. Al di sotto della soglia di non capienza subiscono delle trattenute Irpef e quindi l’agevolazione diventa accessibile.

Per eventuali chiarimenti si può consultare la Circolare numero 13/E del 2019. In alternativa, sul sito dell’Agenzia delle Entrate è disponibile una guida informativa su tutti i dettagli relativi al beneficio. Dunque, una concreta possibilità per permettere agli anziani di potersi riconciliare con la natura di casa propria, attraverso un’attività ludica e al tempo stesso sana.

LEGGI ANCHE >>> Bonus 110% fotovoltaico: come funziona e spesa massima 

LEGGI ANCHE >>> Bonus diabete 2020: ecco come ottenere 500 euro