Conte: “Rocco Casalino è il migliore” L’ex Gf guadagna più di lui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52

Rocco Casalino col passare del tempo sembra si sia conquistato la piena fiducia di Giuseppe Conte. Quanto guadagna il capo della comunicazione di Palazzo Chigi.

Da concorrente del Frande Fratello a capo della comunicazione di palazzo Chigi. Una carriera a suon di ‘comunicati stampa’ e lezioni a Conte sul cosa fare e cosa non fare in politica per avere successo.

Oggi Rocco Casalino si è conquistato in pieno la fiducia del Premier: guai a toccargli l’ex gieffino, Conte lo difende contro tutto e tutti: “Io non ho studiato da premier a differenza di tanti politici di carriera – ha raccontato il presidente del consiglio al Fatto Quotidiano.

“Quando sono stato nominato – ha continuato – non avevo neanche un account Facebook. A quel punto ho scelto i miei collaboratori e ho scelto i migliori, i più talentuosi. Ho scelto Casalino dopo aver parlato con lui.

“Io credo che un premier non debba circondarsi di yes men ma di professionisti che sappiano dare il loro contributo”. Grazie a Conte è nata una stella, grazie a Casalino è nato un anchor man vero.

Oggi Conte deve dire grazie soprattutto all’ex Gf se i suoi discorsi e le sue conferenze stampa sono efficaci come il premier vuole. Che poi i critici dicano l’esatto contrario, questa è un’altra storia. Da voci di corridoio sembra che Casalino insegni a Conte anche il bon ton, come in ogni famiglia principesca che si rispetti.

Conte: Casalino l’ho scelto io, e ora guadagna più Rocco

Anche se i veri guadagni dei politici sono top secret e appare alquanto improbabile che un seppur bravo capo ufficio stampa guadagni più di un premier, pare che invece sia così.

“In base ai compensi dei collaboratori resi noti da Palazzo Chigi – ricorda Termometro politico -, Casalino percepisce 169.556,86 euro all’anno. Per precisione, allo stipendio base di 91.696,86 euro si aggiungono “59.500 euro di emolumenti accessori e 18.360 euro di indennità“.

Il buon Rocco risulta dunque più pagato non solo di un parlamentare, ma pure di Conte. Di parte dello stipendio lasciato ai cittadini come nel regolamento principe dei 5 stelle, non è dato a sapere.