Luca Zingaretti, chi è? Età, altezza, carriera e vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Conosciamo meglio Luca Zingaretti celebre attore italiano famoso anche per essere “Il commissario Montalbano”. Età, altezza, carriera e vita privata

Luca Zingaretti
Luca Zingaretti, Fonte: Facebook (@IlCommissarioMontalbanoRai)

Da anni è riconosciuto dal grande pubblico come “il Commissario Montalbano“, o “Salvo Montalbano” ruolo che ricopre dal lontano 1999, ovvero dalla prima stagione della serie televisiva targata RAI, tratta dai romanzi di Camilleri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stop a chi getta mascherine e guanti per terra: multa salata in arrivo

Luca Zingaretti età e altezza

Luca Zingaretti
Fonte Instagram – @lucazingarettiofficial

Nella realtà, il “commissario” altro non è che un bravissimo attore, uno dei migliori nel panorama italiano. Nato a Roma l’11 novembre 1961, è dello Scorpione ed ha conquistato il cuore di moltissime donne, che lo ritengono un uomo affascinante. Anche se, non rispetta i classici canoni di bellezza, dato che è altro solo 1,65 cm per un peso di circa 70 kg.

Luca Zingaretti genitori, fratello, moglie e figli

I suoi genitori si sono separati quando era piccolo. L’attore ha sempre vissuto a Roma, insieme a suo fratello Nicola (presidente della Regione Lazio)e sua sorella Angela. Dal 2012 è sposato con la bella attrice partenopea Luisa Ranieri, con la quale ha una relazione dal 2005.

Prima di lei, invece, è stato legato alla scrittrice e giornalista Margherita D’Amico, da cui si è separato nel 2004 anche se il divorzio è avvenuto nel 2008. Dalla sua seconda moglie ha avuto due splendide figlie: Emma nata nel 2011 e Bianca nel 2015.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Muore di coronavirus, l’azienda assume la moglie rimasta con 3 figli

Luca Zingaretti film e titolo di studio

Prima di diventare attore, aveva tentato la carriera politica, come il fratello. Ma poi decide di entrare nell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica e inizia così a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo. Inizialmente, nel 1980, esordisce come attore di teatro e poi gli vengono proposti piccoli ruoli anche nel campo cinematografico.

Recita alcune parti in “Gli occhiali d’oro” (1987), “Il Giovane Mussolini” (1993), “Il Branco” (1994), “Passione Estrema” (1997) e “Rewind” (1998). I primi riconoscimenti arrivano a fine secolo grazie alle candidature ai Nastri d’Argento del 1999 come attore non protagonista e del 2000 come migliore attore, prendendo parte a “Tu ridi” e a “L’Anniversario“. Il grande successo, come sappiamo, arriva con l’interpretazione de “Il commissario Montalbano“, ruolo ricoperto ancora oggi, alla 14esima stagione della serie televisiva.

In seguito, la sua carriera sarà tutta in discesa. Girerà altri film, come “Operazione Odissea” (2001), “Prima dammi un bacio” (2003), “I giorni dell’abbandono” e “Alla luce del sole” (2005), “Mio fratello è figlio unico” (2007). Nel 2010 vince il Nastro d’Argento come miglior attore non protagonista. In seguito, presenzierà anche in alcune commedie, quali “Immaturi – Il viaggio“, “Il comandante e la cicogna“. Inoltre, ha ricoperto il ruolo di due grandi personaggi: Paolo Borsellino in “57 giorni” e Adriano Olivetti ne “La forza di un sogno“.

Luca Zingaretti instagram e facebook

Sui social è abbastanza attivo. Su facebook, la sua fanpage Luca Zingaretti Fans Page ha circa 3564 like, mentre il suo profilo Instagram (@lucazingarettiofficial), dove ci sono foto e video che ritraggono anche la sua vita privata, conta 222mila follower.