Serie A: calciatore offre una birra ad un tifoso per scusarsi. VIDEO

Il curioso caso riguarda un calciatore di Serie A, che ha deciso di ripagare una birra ad un tifoso. Una sua pallonata durante il riscaldamento aveva provocato la caduta del bicchiere con all’interno la bevanda

Serie A
pallone e campo di calcio (Fonte Pixabay)

Lo sport e in particolar modo il calcio, sono in grado di regalare delle storie emozionanti e di primo impatto difficili da credere. Racconti che non hanno niente a che vedere con il campo e che riguardano aspetti umani dei protagonisti.

La dimensione odierna del “pallone” è caratterizzata da un’ampia distanza tra i calciatori e i tifosi. Un tempo la gente era a stretto contatto con i propri beniamini e poteva assistere tranquillamente agli allenamenti, oggi invece sembra quasi che i club tengano i loro tesserati sotto scorta. Per questo laddove c’è uno spiraglio di approccio di un calciatore nei confronti di un “comune mortale” la notizia fa scalpore e sorridere allo stesso tempo.

LEGGI ANCHE -> ABBONAMENTI PIRATA SKY: 233 DENUNCIATI, MULTE PER IL “PEZZOTTO”

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS: LA FEDERCALCIO CINESE BLOCCA I CAMPIONATI, RISCHIA LA F1 

Serie A: Cornelius paga una birra ad un tifoso del Parma. Video

L’attaccante danese del Parma Andreas Evald Cornelius, ha realizzato un video in cui ha ufficialmente invitato un tifoso della formazione crociata a bere una birra. Motivo? Durante la fase di riscaldamento dell’ultimo match di campionato giocato dagli emiliani al Mapei Stadium contro il Sassuolo, Cornelius con una pallonata accidentale ha provocato la caduta di un bicchiere di birra di un fan presente al settore ospiti.

Un episodio che ha “toccato” l’ex centravanti di Atalanta e Copenaghen, che attraverso un simpatico filmato ha chiaramente dichiarato di volerlo incontrare per ripagargli la birra . Da atleta professionista e salutista però ha voluto precisare che lui berrà un succo di mela. Sarà vero? Uno strappo alla regola ogni tanto non guasta mai soprattutto in un contesto così amichevole. Dal canto suo il tifoso non avrebbe mai potuto immaginare una cosa del genere e più per la bevuta sarà contento di passare qualche ora in compagnia di uno dei suoi idoli, che quest’anno sta ben figurando con la maglia del Parma.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news