Test personalità, come stringi la mano? Tre modi per scoprire chi sei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08

Scopri in quale di questi tre modi stringi la mano e scpri di più sul tuo carattere e sulla tua personalità: un test divertente che ti sorprenderà

Test personalità, come stringi la mano? Tre modi per scoprire chi sei
Stretta di mano (fonte foto: Pixabay)

Stringere la mano a qualcuno è un’azione tanto semplice e comunque quanto importante, e che soprattutto, a secondo di come viene fatta, può svelare alcuni segreti sul carattere e sulla personalità: questo simpatico e breve test ti aiuterà a scoprire qualcosa in più su di te proprio prendendo in esame la stretta di mano.

Tale gesto, che spesso si dà per scontato, in realtà può rivelare dettagli sul rapporto che ha si ha con l’altra persona, se c’è distanza o al contrario vicinanza, ed in generale è uno dei modi con cui le persone si presentano all’altro, una sorta di biglietto di visita.

Allo stesso tempo, la stretta di mano, ovvero la sua intensità, la durata e l’approccio che si sceglie rispetto alla posizione delle mani, rivela molto della sicurezza o della insicurezza di entrambe le persone che stanno compiendo il gesto in quel momento.

LEGGI ANCHE –> TEST PERSONALITÀ: QUALE IMMAGINE VEDI PER PRIMA? SCOPRILO E SAPRAI CHI SEI!

LEGGI ANCHE –> TEST PERSONALITÀ, LA PAURA PIÙ PROFONDA: SCOPRI LA TUA FOBIA

LA STRETTA DI MANO SVELA LA TUA PERSONALITÀ: TEST VELOCE E DIVERTENTE, QUALE TRA QUESTI TRE È IL TUO MODO?

Test personalità, come stringi la mano? Tre modi per scoprire chi sei
Stretta di mano (fonte foto: meteoweek)

La stretta di mano, dunque, può svelare tanto della tua personalità e del tuo carattere, e aiutarti a comprendere meglio chi ti trovi invece dall’altra parte della stretta.

Quale tra quelli spiegati è il tuo modo?

A due mani: una stretta avvolgente con entrambe le mani è sinonimo di accettazione e rispetto dell’altro, in qualche modo si accetta il suo “dominio”, pur avendo un approccio di comprensione e apertura.

Disponibilità all’ascolto e alla creazione di un rapporto. Nel caso in cui una delle due mani si trovi sull’altra, questo denota un atteggiamento di autodifesa. In qualche modo si è prevenuti.

– Dominante: una stretta di questo tipo, ovvero con una mano sopra l’altro e con il mano che va verso il basso, indica un comportamento di dominanza sull’altro. Può significare sicurezza e superiorità e in alcuni casi un atteggiamento aggressivo.

– A pugno di mano: se il palmo va verso l’alto, il significato relativo è quello della sottomissione, accettazione della superiorità altrui e spesso timidezza. Il risultato è la sicurezza e l’incertezza di sé.