Terremoto in Calabria: uno sciame sismico nella zona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

Terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato in Calabria. Numerosi i movimenti tellurici in questa zona nelle ultime settimane. 

terremoto calabria
Terremoto in Calabria (screenshot sito cnt.rm.ingv,it)

Come riferito dall’Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia, l’Ingv, l’evento sismico è stato di magnitudo 3.1 gradi sulla scala Richter, e si è verificato alle ore 4:37 della notte fra giovedì 6 e venerdì 7 febbraio. Le coordinate geografiche sono state di 39.38 gradi di latitudine e 17.15 di longitudine, mentre la profondità è stata localizzata a 19 km sotto il livello del mare.

La nuova scossa di terremoto si è verificata ad Albi (Catanzaro), territorio già interessato da uno sciame sismico che si protrae da diverse settimane. Fortunatamente la scossa non ha provocato danni nè feriti, ma solo spavento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – TERREMOTO TRA CUBA, GIAMAICA E CAYMAN: PERICOLO TSUNAMI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – ALLERTA METEO: LA PRIMA VITTIMA A CAVA DE’ TIRRENI

Si è segnalata infine un’ultima scossa di terremoto sempre al sud Italia, questa volta al largo della costa siracusana della Sicilia. Alle ore 3:25 di notte, un evento di magnitudo 2.6 gradi sulla scala Richter, con profondità di 28 chilometri, ha interessato la provincia di Siracusa, non provocando danni nè feriti.