Formaggio, tra verità e miti: è vero che fa ingrassare?

Sempre più spesso, all’interno della nostra dieta quotidiana, eliminiamo il formaggio: ma è proprio vero che fa ingrassare?

Formaggio, tra verità e miti: è vero che fa ingrassare?
Tavolata con formaggi e altro, Fonte: Pixabay

Il formaggio viene spesso utilizzato in cucina soprattutto per guarnire e decorare i diversi alimenti che consumiamo anche ogni giorno. Quando decidiamo di metterci a dieta, questo alimento scompare dalla nostra quotidianità: ma è proprio vero che fa ingrassare?

L’alimento in questione fa parte di una famiglia, quella dei latticini, davvero molto ampia quindi è impossibile bollare questo cibo come nemico della linea. Ovviamente, il formaggio non va mangiato ogni giorno, ma può tranquillamente essere integrato all’interno di una sana e corretta alimentazione magari in versione light.

I diversi latticini, prima di essere consumati e asseconda delle personali esigenze, vanno studiati a livello calorico poi è possibile inserirli in un piano ipocalorico alimentare.

Come in molti già sapranno, il formaggio può essere fresco oppure stagionato. Il primo è di solito più leggero, come la ricotta, il caprino o la certosa; il secondo, invece, è di solito più calorico ma anche più gustoso.

Nella lista dei formaggi stagionati rientrano: il parmigiano; il pecorino; la provola; la scamorza; l’asiago e tanti altri.

Tutti questi appena citati, e non solo, forniscono al nostro un grandissimo apporto di Calcio, vitamina B12 e B2 fondamentali per il giusto equilibro ed elasticità della pelle.

LEGGI ANCHE –> MIRTILLO NERO, BENEFICI E PROPRIETÀ: CONSUMATO COSÌ AIUTA IL CUORE

Formaggio, benefici e proprietà: tutto quello che c’è da sapere sul light

Formaggio, tra verità e miti: è vero che fa ingrassare?
Formaggio spalmabili con salmone, Fonte: Pixabay

Il formaggio è dunque un ottimo alimento anche se, non solo quando si è a dieta, bisogna consumarlo con cautela a causa delle sue calorie e di altre proprietà che possono portare alcuni problemi all’organismo.

Sui diversi tipo di formaggi se ne sentono di ogni colore, ma la verità è una: non esistono formaggi magri. Per avere un formaggio più leggero è necessario scegliere quello fatto con latte di capra oppure scegliere quello con più “leggero“.

Purtroppo, però, la pecca degli alimenti light è che hanno meno sapore, saziano meno e si tende a consumali in quantità più elevate.

Tra i possibili aiuti ad un consumo responsabile vi è quello di cominciare dalla spesa, infatti, quando si acquista un qualsiasi alimento meglio comprare poco in modo da non avere tentazioni.

LEGGI ANCHE –> PASTA SCOTTA: COSA SUCCEDE SE LA MANGI? I PROBLEMI A CUI VAI INCONTRO

Spesso nei supermercati, e non solo, si possono acquistare i prodotti già confezionati e con dietro l’etichetta che riporta tutti i valori nutrizionali dell’alimento in questione. Per un po’, fare questa scelta può essere utile soprattutto se si è a dieta.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base