Milano, senzatetto morto in strada nei pressi di un supermercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:58

Stamattina un uomo è stato trovato morto a Milano, in strada, nei pressi di un supermercato: stando alle prime informazioni si tratterebbe di un senzatetto

Milano, senzatetto morto in strada nei pressi di un supermercato
Milano (fonte foto: Pixabay)

Questa mattina, alle prima luci di oggi, lunedì 13 gennaio, a Milano una tragica scoperta: un passante ha infatti trovato in strada un uomo senza vita, probabilmente un senzatetto.

Nei pressi di una panchina, vicino ad un supermercato, precisamente in via colletta ad angolo con viale Umbria, un passante infatti si è imbattuto nel corpo senza vita di un uomo di 51 che, stando alle prime informazioni raccolta, dovrebbe trattarsi di un senzatetto.

La scoperta è avvenuta alcuni minuti dopo le 7. Immediatamente è stato allertato il 112. Dopo l’arrivo dei soccorsi, questi ultimi si sono resi conti di non poter fare nulla per salvare l’uomo e hanno potuto esclusivamente constatare il decesso della vittima.

Stando a quanto si apprende, non ci sarebbero segni di violenza sul cadavere dell’uomo trovato senza vita. Tuttavia, tutti gli accertamenti e le indagini del caso verrano svolti dalle autorità competenti, dalla Polizia di Stato.

LEGGI ANCHE –> Muore nella vasca a causa dello smartphone in carica, rimane folgorata

MILANO, UOMO TROVATO SENZA VITA SU UNA PANCHINA: SI INDAGA SULLA MORTE DEL SENZATETTO

Milano, senzatetto morto in strada nei pressi di un supermercato
Soccorsi (fonte foto: pixabay)

Tragica scoperta, quella di stamattina, lunedì 13 gennaio a Milano, con un passante che si è imbattuto nel corpo senza vita di un uomo che, come detto, dovrebbe essere un senzatetto. La vittima è stata trovata nei pressi di una panchina, non lontano da un supermercato.

Purtroppo, come detto, all’arrivo dei soccorsi chiamati immediatamente dal passante, non c’è stato nulla da fare per il senzatetto, se non constatarne il drammatico decesso.

Stando alle prime informazioni raccolte in merito, l’uomo in questione potrebbe aver passato all’esterno l’ultima fredda notte milanese. Esposto al gelo della città, la vittima dunque non sarebbe riuscita a superare la notte, perdendo la vita.

LEGGI ANCHE –> Iran, Trudeau sull’aereo con canadesi abbattuto: “giustizia sarà fatta”

I dovuti accertamenti delle forze dell’ordine sono in corso, l’assenza di segni di violenza sul corpo della vittima fanno però pensare ad un decesso avvenuto per cause naturali. In tal senso, il gelo e l’esposizione al il freddo delle strada strada, avrebbe avuto un ruolo tragico  e fatale per il povero clochard.