Alexia confessa il suo dramma: “mi sono sentita svuotata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

Alexia, ospite a Vieni da me racconta aspetti intimi della sua vita e si sbottona sul periodo più nero in cui ha dovuto fare i conti con sé stessa. Parla anche di com’è cambiata la sua vita adesso

Alexia a Vieni da me

Alexia, l’esplosiva cantante ligure dalla voce incontenibile, è stata ospite nel programma televisivo “Vieni da me“, in onda tutti i pomeriggi su Rai 1 e condotto da Caterina Balivo. In quella circostanza ha avuto modo di raccontare aspetti intimi della sua esistenza. All’apice del successo la cantante ha raccontato di essersi sentita “svuotata” e di essersi resa conto di aver voglia di normalità: “Volevo vivere un amore vero e autentico, fare cose semplici, avevo voglia di maternità. Le due cose non erano conciliabili perché sono una pigra tremenda. La maternità ti fa maturare, ti fa capire che c’è tempo per ogni cosa: l’attesa è quella che ti fa maturare tanti pensieri”.

E a proposito dell’amatissimo marito Andrea Camerana ha detto: “Ci siamo conosciuti, abbiamo vissuto insieme e mi ha chiesto di sposarlo, in modo molto romantico… Non ho spesso scelto le persone giuste ed è colpa mia. Mio marito è il mio number one e sempre lo sarà”.

Dall’unione tra i due sono nate Maria Vittoria e Margherita, delle quali dice: “Adesso hanno capito, mi sono venute a vedere un paio di volte ed è stato molto bello ed emozionante. La più grande è un tantino più critica, a 13 anni sanno tutto, mentre quella di 8 anni è un amore: canta un sacco in casa, entrambe sono bravissime”.

Poi parla di quanto sia felice di cantare canzoni dance: “Mi posso muovere, mi mantengo giovane”, dice.

Ricorda di come ha iniziato a muovere i primi passi nel canto: “Ho iniziato cantando da piccola piccola, ho canalizzato tutte le mie energie per raggiungere il mio scopo. Inizialmente ho provato a cantare in italiano, poi un produttore mi ha chiesto di iniziare a fare la vocalist. Col tempo, abbiamo iniziato a mettere in piedi un progetto e abbiamo fatto cose importanti”.

Tra i traguardi più importanti della sua carriera c’è stata sicuramente la vittoria al Festival di Sanremo nel 2003 (scopri le indiscrezioni sulle vallette e sui cantanti del prossimo Festival della Canzone Italiana) con il brano “Per dire no”, ad oggi in molti ricordano le sue lacrime di emozione per la vittoria e lei al riguardo racconta di un aneddoto: “Ero molto tesa. Per tutta la settimana in tanti mi avevano detto che ero la favorita. Quando mi hanno detto che avevo vinto, mi sono sciolta in lacrime. Mentre mi consegnavano il premio mi dissero ‘Basta piangere’. Ma io volevo piangere, levati dai mar***”.

Alexia racconta il suo periodo nero e dice: “Da sola non ce l’avrei fatta”

Alexia
Alexia (Facebook)

Il forte stress accumulato con i pressanti impegni di lavoro e l’assenza assoluta di pause durata anni, l’ha portata a dover fare i conti con sé stessa: “A cominciare dal dolore per la morte di mio padre”. Alexia si è dunque sottoposta ad un percorso terapeutico e confessa: “Sapevo che da sola non ce l’avrei fatta”.