La figlia vuole essere allattata, la mamma incredibilmente si sveglia dal coma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18

L’incredibile storia di una donna caduta in coma a seguito di una colluttazione con un rapinatore che viene svegliata dalla richiesta della bambina di essere allattata

donna si sveglia dal coma per allattare la figlia
Una donna si sveglia dal coma per allattare la figlia (Getty Images)

Ha davvero dell’incredibile la storia di Maria Laura Ferreyra, 42 anni, che, dopo essere stata vittima di una rapina a San Francisco (in Argentina), si trovava in stato vegetativo.

La donna versava in condizioni disperate a seguito della lotta con il rapinatore che l’aveva fatta cascare dalla motocicletta sulla quale viaggiava. Ferreyra nella caduta aveva urtato la testa contro il terreno.

Quella caduta le aveva causato una grave emorragia cerebrale, fa sapere il marito Martín Delgado ai media locali. La donna è stata operata con urgenza, ma il suo corpo non ha ben assimilato i farmaci che le sono stati somministrati, facendola quindi cadere in uno stato vegetativo.

Inesistenti le speranze secondo i medici, al punto che gli stessi avrebbero suggerito alla famiglia di autorizzare l’espianto degli organi.

Ma nel corso della quarta settimana di ricovero, succede qualcosa che ha davvero dell’incredibile. Il marito della donna decide infatti di portare con sé in ospedale la loro figlia più piccola, una bimba di due anni, per consentirle di far visita alla mamma. La bimba una volta entrata nella stanza d’ospedale in cui era ricoverata la mamma, si sarebbe seduta sul suo letto e, guardandola, le avrebbe chiesto di allattarla, a quel punto la donna, svegliandosi dallo stato di coma profondo in cui versava, si sarebbe sollevata la vestaglia e avrebbe messo la figlioletta sul suo petto.

Donna svegliata dal coma dalla figlia che le chiede di allattarla: adesso sta aspettando di poter tornare a casa

donna si sveglia dal coma per allattare la figlia
donna si sveglia dal coma per allattare la figlia (immagine a scopo illustrativo, Getty Images)

Poco dopo il commovente risveglio la donna, che in base ad alcuni test effettuati aveva ancora un’attività neurologica, ha ripreso a muovere le mani e ad aprire gli occhi. Attualmente la donna sta lentamente riprendendo le proprie forze e ben presto sarà in grado di tornare a casa, dove i suoi familiari la attendono con ansia.

La notizia ha in breve tempo fatto il giro del mondo: si è molto sorpresi dal fatto che la donna sia stata sollecitata proprio dalla figlioletta mentre le chiedeva una cosa così tanto dolce.