Giovane padre sparisce nel nulla, tutti cercano il ragazzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35

Il giovane padre di una bambina piccola scompare nel nulla dopo una serata di festa. Cresce l’angoscia dei familiari mentre le ricerche proseguono 

Giovane padre scomparso
Nicola Scieghi, il giovane padre scomparso (Facebook)

E’ dalla notte del 2 dicembre scorso che del giovane padre Nicola Scieghi, 31 anni di Albosaggia si sono perse completamente le tracce.

Si trovava a Piateda (Sondrio), dove aveva trascorso una serata di festa insieme ai coscritti del 1988. Intorno alle 2.40 gli amici lo lasciano fuori dalla discoteca Mexico, dove però non è mai entrato, da quel momento non si sa più nulla del giovane. Aveva chiamato un amico chiedendogli che venisse a prenderlo, lui non poteva. Tutt’ora il suo telefono risulta spento e con il passare del tempo cresce la preoccupazione dei familiari.

A lanciare l’allarme sono stati i parenti di Nicola, i quali hanno fatto sapere che il ragazzo già in passato era sparito per diverse ore senza dare traccia di sé. Tuttavia i familiari angosciati e nel tardo pomeriggio dello scorso 2 dicembre hanno dato l’allarme.

Giovane padre sparisce nel nulla: si cerca anche nelle zone del fiume Adda

Nicola Scieghiin compagnia del suo cane
Nicola Scieghiin compagnia del suo cane (Facebook)

Vengono passate al setaccio dai carabinieri tutte le immagini riprese dalle telecamere della zona in cui si trova il locale notturno. Sono partite le ricerche nella zona di Piateda, dove il giovane padre è stato avvistato l’ultima volta.

Sospese nella notte, le ricerche sono riprese in mattinata, attualmente a cercare Nicola sono vigili del fuoco, carabinieri, guardia di Finanza, insieme ai volontari del paese, tra cui il sindaco di Piateda, Simone Luca Marchesini che si stanno concentrando anche nella zona del fiume Adda.

La speranza di tutti è quella di ritrovarlo vivo al più presto.