Luca Sacchi, nuova clamorosa scoperta da parte degli inquirenti

Arrivano nuovi e clamorosi aggiornamenti in merito al caso Luca Sacchi, il 24enne di Roma ucciso la sera del 23 ottobre: ecco cosa si è scoperto

Luca Sacchi, nuova clamorosa scoperta da parte degli inquirenti
Omicidio Luca Sacchi (Roma Fanpage, @Fanpage.it.Roma)

Continuano ad arrivare novità e clamorosi aggiornamenti relative alla drammatica vicenda che ha coinvolto la vittima Luca Sacchi, il ragazzo di 24 anni di Roma rimasto ucciso la sera del 23 ottobre scorso.

Le indagini sul caso si stanno concentrando sulla figura della sua fidanzata, l’ucraina 25enne Anastasiya Kylemnyk, la cui figura appare controversa e il cui presunto coinvolgimento nel fatto sta destando attenzione da parte dei pm.

Quest’ultima infatti, che si trova in Italia sin dall’anno 2003, in precedenza aveva negato ogni tipo di legame con l’omicidio del suo fidanzato; al riguardo, in una prima versione dei fatti si era mostrata vittima di una rapina, effettuata da Valerio D.G. e Paolo P.

Di recente, gli inquirenti hanno sequestrato il cellulare della ragazza; l’intento era quello di scoprire nel dettaglio se e quali relazioni avesse la donna con alcuni pusher, al fine di chiarirne il reale coinvolgimento nel fatto.

Stando a quanto raccolto, alcuni messaggi sarebbero stati cancellati, tuttavia le forze dell’ordine proveranno a scoprire di più, ad esempio, in merito alla grossa cifra contenuta nello zaino.

La cifra in questione, 70 mila euro, sarebbe legata allo spaccio, o meglio sarebbe servita per comprare ed entrare in possesso di una partita di droga da rivedere successivamente.

Gli inquirenti stanno procedendo con le indagini, per chiarire e comprendere se e quale ipotetico ruolo ha avuto nella vicenda Anastasiya, e nel caso di tale eventualità, che l’avrebbe aiutata ad organizzare il tutto.

LEGGI ANCHE –> OMICIDIO SACCHI: SVOLTA NELLE INDAGINI. SONO CINQUE GLI INDAGATI

CASO LUCA SACCHI – LA RELAZIONE SEGRETA DI ANASTASIYA KYLEMNYK

Luca Sacchi, nuova clamorosa scoperta da parte degli inquirenti
Anastasiya Kylemnyk (Facebook, @chilhavisto)

Continua a far discutere il brutale omicidio di Luca Sacchi, il ragazzo romano assassinato la sera del 23 ottobre scorso con un colpo di pistola, via via che arrivano sul caso aggiornamenti e clamorose novità in merito.

La notizia sconvolgente di queste ultime ore riguarda proprio la fidanzata del ragazzo ucciso, la 25enne Anastasiya Kylemnyk.

Quest’ultima infatti avrebbe una relazione segreta con Giovanni P., una delle persone che sarebbe coinvolta in tale tragica vicenda. L’uomo in questione, amico della vittima, ha ricevuto il fermo per spaccio, così come avvenuto per l’ipotetico grossista della droga.

Ciò che starebbe venendo fuori riguarderebbe una relazione ben più intima e profonda tra la fidanzata di Luca e l’uomo. Di tale rapporto, oltre che degli affari, stando a quanto filtra, Sacchi sarebbe stato totalmente inconsapevole.

Nei prossimi giorni arriveranno probabilmente ulteriori novità in merito alla vicenda e verrà fatta maggior chiarezza. La famiglia di Sacchi non ha mai creduto a quanto riferito dalla fidanzata di Luca, e hanno sin dal principio sospettato ci fosse altro.

LEGGI ANCHE –> Omicidio Luca Sacchi, la madre di Del Grosso chiede scusa

Solo le indagini delle forze dell’ordine, a lavoro con l’obiettivo di ottenere la verità, potranno chiarire fino in fondo la vicenda e spiegare ai cari del ragazzo scomparso quanto realmente accaduto e cosa c’è dietro la sua morte.