Bari, uomo getta mozzicone di sigaretta: multato dalla polizia

Sanzione salatissima per l’uomo che a Bari mentre alla guida della sua automobile ha lanciato dal finestrino un mozzicone di sigaretta

Bari, uomo multato dalla polizia
Bari, multato dalla polizia locale per aver lanciato un mozzicone di sigaretta dal finestrino

Piccoli gesti che possono dare il via alla svolta. A Bari la polizia locale ha multato un uomo che ha lanciato la sigaretta dal finestrino della macchina. La sanzione è di quelle difficili da dimenticare, ovvero 100 euro, praticamente due giorni di lavoro. L’episodio è accaduto sul lungomare Nazario Sauro.

A tal proposito ecco le dichiarazioni di Michele Palumbo, comandante della polizia di Bari: “Non è semplice contestare questo genere di violazione. Nonostante ciò, continueremo a tutelare il territorio e a condannare questo tipo di condotta assolutamente contrario con il vivere civile”.

D’altronde non è la prima volta che nel capoluogo pugliese vengono attuate misure del genere. Nel 2016 i vigili comminarono una multa di 100 euro ad un 35enne che si era reso protagonista del medesimo gesto in Piazza Umberto.

Leggi anche -> Anticipazioni – streaming | LA 7, Eden – Un pianeta da salvare | Licia Colò

Bari, multa per sigaretta lanciata: la strada da seguire

Quella di buttare le sigarette a terra una volta finito di fumare, è una cattiva e deplorevole abitudine tutta italiana. Per estirparla c’è bisogno di punizioni pecuniarie severe. Solo così la gente man mano perderà questo “vizio” che poco alla volta danneggia gravemente il territorio.

L’auspicio è che ciò che è successo a Bari possa essere preso da esempio anche in altre parti dello stivale.

Leggi anche -> Il diritto di contare, Taraji Penda Henson: chi è, Instagram e film dell’attrice