Anticipazioni | Rai 1, Porta a Porta | Ospite Matteo Renzi | Italia Viva

Ritorna stasera martedì 17 settembre in seconda serata su Rai 1 Bruno Vespa e Porta a porta: ospite Matteo Renzi che parlerà del suo partito, “Italia Viva”

Anticipazioni | Rai 1, Porta a Porta | Ospite Matteo Renzi | Italia Viva
Porta a porta con Bruno Vespa (Facebook, @RaiPortaaPorta)

Consueto appuntamento questa sera su Rai 1, nella seconda serata di martedì 17 settembre alle ore 23:25 con Bruno Vespa e il suo Porta a porta, che stasera avrà come ospite l’ex Premier Matteo Renzi: quest’ultimo, che da pochissimo ha lasciato il Partito Democratico, parlerà al conduttore e ai telespettatori del suo nuovo partito, chiamato “Italia Viva”.

Matteo Renzi sarà intervistato sui principali temi d’attualità politica, e di sicuro il discorso verterà sul nuovo governo Conte 2 frutto della maggioranza giallorossa Movimento 5 stelle – Partito Democratico, sulla strategia delle opposizioni e in particolare di Matteo Salvini, e sul nuovo soggetto politico da lui pensato dopo l’uscita dal PD.


È possibile che nel corso del faccia a faccia si torni a discutere anche di temi passati di cui tanto si è discusso e che hanno definito quello che è il presente del Partito Democratico e di Renzi stesso.

Tra gli altri ospiti, oltre a Renzi, ci sarà anche il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

LEGGI ANCHE –> Anticipazioni | LA 7, DiMartedì | Ospiti e dove vederlo

Matteo Renzi a Porta a Porta | Italia Viva | i motivi della scissione dal PD

Sarà dunque Matteo Renzi, ex premier, ospite di Bruno Vespa a Porta Porta, in seconda serata su Rai 1.

Anticipazioni | Rai 1, Porta a Porta | Ospite Matteo Renzi | Italia Viva
Matteo Renzi (GettyImages)

Nel corso dell’intervista, Renzi ha spiegato che il partito novecentesco, secondo lui, non funziona più e che occorre creare qualcosa di nuovo, allegro e divertente. E dunque “Italia Viva”, il soggetto politico di cui si sentirà sicuramente parlare da oggi in poi, proverà ad essere qualcosa di diverso.

Particolare attenzione susciteranno le risposte che l’ex premier fornirà rispetto ai rapporti con il Partito Democratico e l’azione politica che il nuovo soggetto intraprenderà. Secondo alcuni osservatori, Renzi dovrebbe porsi tra i moderati, assumendo una posizione maggiormente centrista rispetto al Partito Democratico.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base