Mondragone, bimba investita da pirata della strada: è grave

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’investitore di Mondragone si è costituito alla stazione dei militari di Casavatore, mentre la bambina è ricoverata al Santobono a Napoli

Mondragone: pirata della strada investe bambina
Mondragone: pirata della strada investe bambina

Brutto incidente a Mondragone in provincia di Caserta, località situata sul litorale, dove un pirata della strada ha investito con la sua automobile una bambina di otto anni di origine Ucraina. Il tutto è avvenuto mentre camminava genitori.

Per quanto concerne le generalità dell’uomo, si tratta di un 47enne residente a Secondigliano comune in provincia di Napoli.

L’investitore poco dopo è stato braccato dai carabinieri che hanno ritrovato la vettura, si è poi costituito alla Stazione dei militari di Casavatore (Napoli).

Leggi anche -> In Spagna è allarme listeriosi: l’epidemia ha già infettato circa 200 perone

Mondragone: uomo positivo alla cocaina

In seguito agli esami tossicologici, il pirata della strada è risultato positivo alla cocaina. Un particolare che aggrava e non poco la posizione dell’uomo.

Dunque, una dinamica piuttosto comune, che però non è inaccettabile. Non si può ancora permettere di guidare in queste condizioni e a queste velocità. I provvedimenti in Italia non sono ancora rigidi come in altri paesi e i risultati sono piuttosto evidenti.

Leggi anche -> Alessia Enriquez, che successo per l’interprete di Ribery