‘Io e te’: Pierluigi Diaco ricorda con commuoventi parole Nadia Toffa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Durante la puntata di oggi del programma ‘Io e te’ Pierluigi Diaco ricorda Nadia Toffa: la giornalista de ‘Le Iene’ è deceduta il 13 agosto a causa di un tumore al cervello

'Io e te': Pierluigi Diaco ricorda con commuoventi parole Nadia Toffa
Nadia Toffa (Foto da: Instagram/Screenshot)

Pierluigi Diaco, durante la puntata andata in onda oggi del programma ‘Io e te‘, ha ricordato Nadia Toffa: la giornalista è scomparsa tristemente il 13 agosto dopo aver sofferto per lungo tempo di un tumore al cervello.

Anche se non tutti i commenti arrivati sui social per Nadia sono stati dolci, la morte della giornalista ha sicuramente fatto riflettere i tanti fans. Molti utenti hanno criticato il modo di vivere la malattia della Toffa e si sono scagliati contro di lei con commenti terribili, quasi inutili sono stati i tentativi di tenere “pulito” il profilo Instagram della ragazza.

Pierluigi Diaco ha confessato durante la puntata di oggi che solo negli ultimi mesi di vita di Nadia ha compreso quello che lei era intenzionata a fare, e ha dichiarato con voce commossa: “Le chiedo scusa”.

LEGGI ANCHE–> LE IENE, NADIA TOFFA: CHI ERA LA CONDUTTRICE DECEDUTA A SOLI 40 ANNI

‘Io e te’: Pierluigi Diaco ricorda con commuoventi parole Nadia Toffa. La richiesta a Giulio Golia

Oggi, lunedì 19 agosto, durante il programma ‘Io e te‘, Pierluigi Diaco ha ricordato Nadia Toffa: la giornalista de ‘Le Iene‘ è scomparsa il 13 agosto dopo aver sofferto per lungo tempo a causa di un tumore al cervello.

Durante i funerali di Nadia a Brescia, una donna si è accostata a Giulio Golia per chiedere un selfie. Il conduttore partenopeo, mantenendo la calma, ha semplicemente fatto cenno alla signora e ha lasciato dedurre che quello non era né il luogo né tantomeno il momento giusto per una foto.

L’inviato storico de ‘Le Iene’ ha ricordato Nadia con un tenero e commuovente post su Facebook. Nel post Giulio ha ricordato il bellissimo rapporto che c’era tra lui e la Toffa e il duro lavoro svolto insieme.