Daniele De Rossi (Getty Images)

La Roma con un tweet ha ufficializzato l’addio ai colori giallorossi, a fine stagione, dopo quasi 18 anni, del capitano Daniele De Rossi

Dopo quella di Francesco Totti, ora apprezzato dirigente, ammaina anche l’altra bandiera giallorossa, capitan futuro è ormai capitano del passato: con un tweet la società As Roma, infatti, ha comunicato che per Daniele De Rossi, dopo quasi 18 anni di militanza giallorossa, Roma-Parma, in programma all’Olimpico il prossimo 26 maggio e valida come ultimo match della stagione, sarà l’ultima partita in maglia giallorossa. E’ la fine di un’era, come chiosa l’As Roma nel proprio tweet mentre il Presidente Jim Pallotta rende onore all’ormai ex capitano: ” Ha sempre incarnato il tifoso romanista sul campo con orgoglio, affermandosi come uno dei migliori centrocampisti d’Europa, a partire dal suo debutto nel 2001 fino a quando ha assunto la responsabilità della fascia da capitano “.

LEGGI ANCHE –> ZANIOLO, PRIMA STRACITTADINA PER IL TALENTO GIALLOROSSO

Roma, De Rossi lascerà a fine stagione ma non si ritira dal calcio giocato

Dopo due Coppe Italia, una Supercoppa, e un Mondiale con l’Italia, il prossimo 26 maggio scorreranno i titoli di coda sull’avventura giallorossa di De Rossi che, tuttavia, non appenderà gli scarpini al chiodo. A 35 anni si sente ancora calciatore tanto da aver rifiutato un ruolo operativo nell’organigramma societario. Lunedì l’ultimo negativo confronto con la dirigenza, indisponibile a prolungargli di un anno il contratto da calciatore. Del resto, il profilo dei tecnici ricercati, da Conte a Gasperini, indica la chiara volontà della dirigenza romanista di puntare sull’agonismo sfrenato che un “vecchietto” di 35 anni, per di più tormentato negli ultimi tempi dagli infortuni, non può garantire. Tuttavia De Rossi vuole giocare almeno per un altro anno, magari in un calcio diverso, meno competitivo ma anche meno stressante. Tante le opzioni, dal Boca Juniors al Giappone oppure un’esperienza nell’emergente calcio degli States tramite i buoni uffici della proprietà statunitense della Roma.

 

LEGGI ANCHE –> HATER ATTACCA ILARY BLASI, FRANCESCO TOTTI INTERVIENE: ” SEI UN DEMENTE “

Facebook Comments