Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri (Getty Images)

Primo match ball per la Juventus che oggi, alle 15.00, in trasferta contro la Spal può raccogliere quel punto che manca per fregiarsi dell’ottavo scudetto

Manca solo un punto alla Juventus per mandare in archivio, con sei turni di anticipo, l’ottavo titolo tricolore consecutivo, impegnata oggi, alle 15.00, contro la Spal nel 32esimo turno di Serie A, eppure in casa bianconera non regna l’atmosfera di festa ed gli eventuali festeggiamenti, come confermato dallo tecnico bianconero Allegri nella conferenza stampa della vigilia, saranno rinviati. Alle porte, martedì prossimo, il secondo round della sfida contro l‘Ajax, valida per i quarti di finale di Champions League: l’1-1 rimediato all’andata dai bianconeri non fa dormire sonni tranquilli il tecnico toscano visto che nel turno precedente i ragazzi terribili aiacidi hanno eliminato i campioni in carica del Real Madrid espugnando il Santiago Bernabeu con un roboante 4-1. Pertanto, proprio in ottica Ajax, turno di riposo per Cristiano Ronaldo, autore del gol del provvisorio vantaggio bianconero all’andata.

LEGGI ANCHE –> PARIGI-ROUBAIX 2019| DOVE VEDERLA| DIRETTA LIVE TV E STREAMING

Serie A, Spal-Juventus: info, dove vederla e probabili formazioni

SPAL-Juventus si giocherà oggi, 13 aprile, alle ore 15.00 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Chi lo volesse potrà seguire la partita anche in diretta streaming collegandosi alla piattaforma Sky Go con il proprio pc, tablet o smartphone. Infermeria piena in casa bianconera: non convocati, infatti, per infortunio, Caceres, Emre Can, Chiellini e Douglas Costa; Pjanic, Ronaldo, Matuidi e Mandzukic per turnover, più Rugani per un affaticamento all’adduttore. Turno di riposo in panchina, invece, per Szczesny, Bonucci, Alex Sandro e Bernardeschi. Nel dettaglio le probabili formazioni:

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Fares; Antenucci, Petagna.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; De Sciglio, Barzagli, Gozzi; Cancelo, Cuadrado, Bentancur, Khedira, Spinazzola; Kean, Dybala.

LEGGI ANCHE –> “AMICI DI MARIA DE FILIPPI”: ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DI STASERA 13 APRILE

Facebook Comments