pastori sardi latte protesta montecitorio
Una delegazione di pastori sardi si è unita alla manifestazione di Coldiretti in piazza Montecitorio

Una delegazione di pastori sardi ha manifestato a Montecitorio per protestare contro il prezzo troppo basso del latte. Salvini convoca un tavolo al Viminale

La protesta dei pastori sardi arriva a Roma. Dopo esser esplosa sul web, la rabbia contro il prezzo troppo basso del latte ha raggiunto piazza Montecitorio, a Roma. Una delegazione di pastori sardi si è unita agli agricoltori di Coldiretti che protestavano contro i danni causati dal maltempo e dalla Xylella. Durante la protesta, i pastori hanno distribuito ai passanti pezzi di pecorino romano per sensibilizzare la cittadinanza romana sulla loro delicata situazione.

Protesta pastori sardi, Salvini: “Lavoro per una soluzione”

Il vicepremier Matteo Salvini ha ricevuto una delegazione dei pastori presenti a Roma insieme al sottosegretario all’Agricoltura Franco Manzato. Il Ministro dell’Interno ha garantito interventi a tutela dei pastori, la sospensione delle attività del Consorzio di tutela del Pecorino Romano Dop ed una serie di misure straordinarie per rasserenare il clima sull’isola“.

LEGGI ANCHE —> SARDEGNA, PROTESTA DEI PASTORI: VERSATI MIGLIAIA DI LITRI DI LATTE

Facebook Comments