Forbes: Dattoli, il fondatore di Talent Garden, tra gli under 30 più influenti
Davide Dattoli (foto da: Instagram)

L’italiano Davide Dattoli, bresciano di 28 anni e fondatore dello spazio di co-working Talent Garden, è stato inserito nella lista degli under 30 più influenti in UE da Forbes

È un giovane bresciano di 28 anni, Davide Bettoli, già fondatore dello spazio di co-working Talent Garden, ad essere inserito tra gli under 30 più influenti in UE secondo Forbes.

Forbes ha selezionato 300 giovani innovatori di tutta Europa, divisi in 10 categorie, dalla tecnologia all’arte, dalle imprese allo sport.

Con lui nella lista anche un italo-svizzero.

Talent Garden, di cui Dattoli è fondatore, è “il più grande network di coworking europeo (28 sedi in 8 Paesi, ndr), dove facciamo in modo che ogni giorno la gente si senta davvero a casa”, racconta il giovane.

L’obiettivo preposto è far coesistere e collaborare professionisti e freelance, ‘techies’, ‘startupers’ e investitori, e “tutti coloro che si impegnano quotidianamente nel creare relazioni, prodotti e carriere”, dice a Forbes che ha inquadrato il fenomeno premiando ogni anno i migliori del settore.

Tecnologia al servizio del benessere, oltre che come fonte di sostentamento.

E’ questo l’architrave che sembra sostenere il progetto per il quale Dattoli ha raccolto 12 milioni di dollari di investimenti, dimostrando che “l’innovazione non nasce solo a San Francisco o a Londra”, – come chiarisce ai microfoni di Forbes – ma attecchisce laddove ci sono le idee e la capacità di organizzarle in progetti concreti, supportando l’innovazione.

LEGGI ANCHE –> SANREMO, FOA: ” IL SISTEMA DI VOTO VA CAMBIATO “

Forbes, il fondatore di Talent Garden, tra gli under 30 più influenti: chi è Davide Dattoli

Bresciano di nascita e residente a Milano, il 28enne Co-fondatore e presidente di Talent Garden Davide Dattoli, membro del board di Digital Magics, ha già alle spalle numerose esperienze, precedenti all’inserimento nella lista under 30 di Forbes.

Partito da Viral Farm, società digitale specializzata in Social Media e Mobile Application, di cui è stato co-founder, durante la sua esperienza in Condè Nast Italy come consulente per riviste digitali come Wired, Vogue, Style, Vanity Fair, GQ, ha anche co-fondato Save the Mom, un Family Planner per le mamme tecnologiche.

Nel frattempo è stato facilitatore di Startup Weekend e mentor per Virgin Startup.

Nel 2011, come detto, è nato il progetto di maggior successo, Talent Garden, il più grande network di coworking in Europa con focus sul digitale.

Davide Dattoli è partito con il co-working in Italia quando era ancora un territorio praticamente inesplorato, riuscendo a intercettare una tendenzae a coglierne il valore: “Quando si parla di coworking, – spiegava Dattoli tempo fa – si pone l’accento sulla condivisione dello spazio fra le persone come se fosse questo il vero valore aggiunto. Quando in realtà il valore aggiunto sono le persone e i loro talenti”.

Contatti social di Davide Bettoli:

Facebook

Twitter

Instagram

LEGGI ANCHE –> GORDON BANKS, MUORE IL PORTIERE DELL’INGHILTERRA CAMPIONE DEL MONDO 1966

Facebook Comments