Torino, follia in centro: uomo colpito con tre colpi d'accetta da aggressore
via Pietro Micca, Torino (Google Maps)

Follia in centro a Torino, in via Pietro Micca, dove un uomo di colore è stato ferito con tre colpi d’accetta da un aggressore, anch’egli straniero, poi fuggito via

Ferito un uomo di colore con tre colpi d’accetta a Torino, nella centralissima via Pietro Micca; scappato via l’aggressore, dopo aver ferito l’uomo.

Trasportato all’ospedale Mauriziano, la prognosi del ferito è riservata.

L’uomo pare abbia riportato una ferita superficiale, tuttavia a destare preoccupazione è il trauma cranico subito.

L’uomo ferito è un nigeriano che abita nelle palazzine dell’ex Moi, raggiunto alla testa e colpito alle spalle dal suo aggressore che poi si è diretto verso via Cernaia. Il fuggitivo indossava un gilet arancione come quelli utilizzati nei cantieri.

L’episodio si è verificato intorno alle 12 di oggi, giovedì 17 gennaio. Sul posto la polizia insieme agli agenti della municipale per regolare la viabilità. Sull’aggressione indagano gli agenti della squadra mobile e del commissariato Centro.

Torino, follia in centro: uomo colpito con tre colpi d’accetta da aggressore. La testimonianza dei presenti

Secondo le prime testimonianze raccolte, mentre colpiva la vittima, l’aggressore farfugliava alcune parole in italiano. L’uomo prima di scappare, a piedi, ha nascosto l’accetta nello zaino rubato all’aggredito.

Salvatore, studente universitario, stava passeggiando sotto i portici con la madre quando ha assistito alla scena: “Mi ha superato quest’uomo con il gilet arancione che ha sorpreso l’altro alle spalle colpendolo alla testa. Quando l’aggredito è crollato a terra, l’aggressore gli ha sfilato lo zaino nel quale ha nascosto l’accetta per poi andare via senza particolare fretta”.

Marco Bergerio, titolare del negozio di fronte al luogo dell’aggressione ha affermato: “Una scena agghiacciante, l’aggressore urlava di aver subito un furto. Ha colpito almeno tre volte con una accetta e poi si è dato alla fuga.”

Diverse pattuglie di polizia municipale, polizia di stato e carabinieri stanno perlustrando il centro storico di Torino alla ricerca del fuggitivo.

Facebook Comments