Trump, la lettera a Kim, leader della Corea del Nord: un nuovo incontro

Trump, la lettera a Kim, leader della Corea del Nord: un nuovo incontro
Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump (Shealah Craighead)

Il presidente degli Stati Uniti Trump invia una lettera al leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, riferisce la Cnn. Sul tavolo un nuovo incontro tra i due leader

Donad Trump, il Presidente degli Stati Uniti, invia una lettera al leader della Corea del Nord Kim Jong-un, ricostruisce la Cnn. Nella lettera, l’apertura alla possibilità di un nuovo incontro tra i due massimi esponenti dei rispettivi Paesi.

La lettera si aggiunge a quelle già inviate in precedenza.

Soprattutto, si inserisce all’interno del dialogo in corso da mesi tra i due Paesi per avviare i nuovi colloqui sulla denuclearizzazione della Penisola coreana.

A tal proposito, a inizio anno arrivò l’apertura di Kim ad un dialogo con gli Usa e al contempo una minaccia nel caso di mancata sospensione delle sanzioni.

Secondo quanto riferito dal quotidiano Chosun Ilbo che cita una fonte diplomatica anonima,
tra giovedì 17 e venerdì 18 gennaio 2019 si terranno i primi incontri tra il Segretario di Stato americano Mike Pompeo e il funzionario nordcoreano Kim Yong-chol.

Di recente il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, ha definito “imminente” un nuovo summit tra Trump e Kim Jong-un.

Trump, la lettera a Kim, leader della Corea del Nord: obiettivo stabilità nella penisola

Le riunioni tra i funzionati di Usa e Corea del Nord, qualora fossero confermate, sarebbero la prova che i due Paesi stanno proseguendo i colloqui per portare stabilità nella penisola.

L’obiettivo sarebbe quindi porre fine ai programmi nucleari e missilistici di Pyongyang.

Nel summit di Singapore, Trump e Kim hanno firmato un documento piuttosto vago sulla denuclearizzazione della penisola coreana.

Inoltre, da quel momento registrati pochi progressi a causa di alcune divergenze sull’interpretazione dell’accordo.

Il Segretario Usa Pompeo si sarebbe dovuto recare in Corea del Nord a novembre, ma i colloqui sono stati cancellati all’ultimo minuto.

I contatti tra i due paesi sono ripresi nel 2019, dopo le parole di Kim che ha dichiarato di essere disposto a incontrare Trump “in qualsiasi momento”.