Marnate, lavoratori Hps licenziati tornano in azienda

Sindacati Hps
Palazzo dei sindacati, Milano [Autore: Fred Romero, https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/]
Sono 40 i lavoratori dello stabilimento Hps di Marnate, in provincia di Varese, licenziati prima di Natale. Oggi sono tornati in azienda, decisi a perseguire una nuova vertenza se non si troverà un accordo alternativo alla chiusura

 

I 40 lavoratori di Marnate, licenziati dall’Hps, hanno fatto ritorno in azienda dopo le festività natalizie per trovare un accordo tra le parti che scongiuri la chiusura dello stabilimento. “Saremo qui, a fare il nostro dovere. Anche se ci hanno licenziati. Noi ci crediamo: l’azienda può andare avanti. Salviamola tutti insieme”: queste le parole dei lavoratori. Andati incontro al licenziamento da parte di Bill Hammond, i 40 dipendenti hanno suscitato clamore per la loro vertenza. L’azienda si chiamava “Marnate trasformatori” fino all’acquisizione da parte della canadese “Hammond Power Solutions”, sei anni fa. Come si apprende dal comunicato della Cisl, poco prima delle vacanze di Natale i 40 dipendenti sono stati licenziati per un “cambio di strategia della casa madre”, non meglio specificato. Una comunicazione diretta, che non è neanche passata per le organizzazioni sindacali, che ha liquidato in pochi minuti il lavoro di una vita.

Licenziati Hps: la vertenza continua

Tornati in azienda dopo la pausa natalizia, i 40 lavoratori licenziati dallo stabilimento di Marnate della Hps dichiarano l’intenzione a continuare la loro protesta. Rino Pezone, portavoce della Fiom Cisl che sta seguendo la vicenda, dichiara di auspicare a una trattiva tempestiva, che coinvolga le varie parti in causa. “Il nostro obiettivo è quello di salvare l’azienda. Di fare in modo che l’azienda non chiuda. Non era in crisi quando la chiusura è stata annunciata”, così commenta Pezone. Per questo ci tiene anche a sottolineare l’importanza dell’attenzione mediatica e politica alla vertenza della Hps. Oggi erano presenti i riflettori di Rai3, Canale 5 La7.

LEGGI ANCHE —> Vertenza Pernigotti, Di Maio: “Fabbrica deve restare a Novi Ligure”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo