Mare, è legale fare il bagno se c’è la bandiera rossa? Ecco la verità

È consentito fare il bagno al mare se c’è la bandiera rossa? La legge è molto chiara in merito: ecco i casi da considerare.

Le spiagge italiane si stanno sempre più popolando dato le temperature sempre più alte. Visto i continui cambiamenti climatici, però, ci sarà capitato di vedere il bagnino issare la bandiera rossa, segnale che viene avvertito come pericolo.

Fare il bagno in mare con la bandiera rossa è legale?
È possibile fare il bagno in mare con la bandiera rossa? – CheNews.it

Alla visione della bandiera rossa, ci fermiamo immediatamente e non procediamo verso il mare. Dall’altra parte, però, è giusto sapere come ci si deve comportare quando il bagnino issa la bandiera. Quando e se è possibile fare il bagno al mare.

Non sono molte le persone che conoscono il vero significato della bandiera rossa in spiaggia. Questa viene issata in un momento ben preciso e porta a chiedersi se è possibile fare il bagno oppure si va a violare una regola.

Bandiera rossa al mare, è legale fare il bagno? Il suo significato

La bandiera rossa in spiaggia ha un solo obiettivo: quello di avvertire le persone presenti che le condizioni non sono favorevoli per poter fare il bagno in mare. Dunque, viene issata quando c’è vento, scarsa visibilità, inquinamento delle acque, presenza di animali e mare mosso. In tutte queste circostanze, la bandiera viene issata per fornire un avvertimento e non un divieto.

Quando vediamo la bandiera rossa in spiaggia, quindi, dobbiamo capire che è arrivato il momento di agire con prudenza dato che tra le possibili condizioni che la chiamano in causa questa viene usata anche per segnalare l’assenza del bagnino.

Dato che la bandiera rossa è usata come avvertimento, di per sé non si lega a nessun obbligo o divieto. Questo perché sarebbero troppe le condizioni da andare a limitare date le tante situazioni che possono sorgere. Ragion per cui, si assiste ad un avvertimento e ci si affida alla responsabilità individuale e alla prudenza.

Dunque, la bandiera rossa non impedisce di fare il bagno in mare ma, al tempo stesso, dobbiamo essere noi a capire se è opportuno procedere oppure sarebbe meglio attendere. A seguito dei tanti incidenti mortali che si sono verificati nel corso degli anni, si è pensato di rendere la bandiera rossa un divieto. Al momento, però, nulla è cambiato e tale elemento indica la strada ad un avviso a cui è opportuno prestare determinata prudenza.

 

Impostazioni privacy