Vuoi allontanare i piccioni dal balcone o dal giardino? Questo rimedio è utilissimo, bastano qualche minuto

Vuoi allontanare i piccioni dal tuo balcone o dal tuo giardino? Usa questo rimedio naturale, è utilissimo e bastano pochi minuti.

I piccioni sanno essere molto fastidiosi non solo quando siamo in strada ma anche quando siamo in casa. Questi, infatti, possono vedere nel balcone o nel giardino, un luogo su cui fare affidamento. Per questo motivo, l’invasione va arginata nel più breve tempo possibile.

Allontanare i piccioni da balconi e giardini: il rimedio naturale
Il rimedio naturale che fa allontanare i piccioni – CheNews,it

Nel corso del tempo, sono emersi sempre più rimedi per allontanare i piccioni dalla nostra abitazione. Pensiamo, ad esempio, a quello dei cd che ancora oggi risulta molto utile per ingannarli. Essendo, però, molto intelligenti, i piccioni riescono a superare questo piccolo accorgimento.

C’è un rimedio, del tutto naturale, che garantisce una pronta soluzione. Questo era usato anche dalle nostre nonne e promette un’efficacia davvero incredibile e rapida. Vediamo, nei dettagli, di cosa si tratta.

Allontana i piccioni dal balcone o dal giardino con questo rimedio naturale: bastano pochi minuti

I piccioni, così come i colombi e i merli, possono rappresentare un fastidio non da poco dato che riescono ad invadere il nostro spazio. Con un rimedio naturale, da usare con costanza e attenzione, potremmo dire basta a questo problema che, ormai, è secolare.

La soluzione naturale a cui faremo riferimento va a toccare l’apparato olfattivo dei volatili e in questo modo li vedremo dirigersi lontano dal nostro spazio casalingo. Il rimedio che dobbiamo preparare è composto da peperoncino e cannella, due elementi che i piccioni proprio non sopportano.

Il peperoncino e la cannella sono due profumi che i volatili non amano assolutamente. Per preparare il composto, recuperiamo una piccola pentola a cui aggiungeremo un litro di acqua, 2 peperoncini piccanti e delle scaglie di cannella, preferiamo la cannella in questa forma dato che in quella polvere è meno efficace. Successivamente, lasciamo che l’acqua bolla e nel mentre tritiamo il peperoncino e inseriamolo insieme alla cannella.

Manteniamo il composto in infusione per circa 10 minuti andando a filtrare una parte che andremo a mettere, quando sarà fredda, in uno spruzzino mentre l’altra parte in un recipiente di plastica. Quest’ultimo dovrà essere posizionato nell’area in cui sappiamo arriveranno i piccioni. La soluzione messa nello spruzzino, invece, andrà usata su muri e piastrelle e questa combinata a quella presente nel recipiente darà un profumo fastidiosissimo per i volatili. In pochi minuti, quindi, daremo vita ad un rimedio che ci farà dire addio a questo atavico problema.

 

Impostazioni privacy