Pino Insegno taglia fuori Ainett Stephens: il motivo spiazza

Pino Insegno ha deciso di tagliare fuori Ainett Stephens dal Mercante in Fiera. Il motivo della decisione ha spiazzato il pubblico.

Il ritorno in Rai del conduttore romano continua a farsi sentire. Questa volta il pubblico è rimasto sbalordito dalla scelta di non portare con lui la storica “Gatta Nera” del quiz televisivo, colei che lo ha accompagnato durante le prime edizioni del format che andava in onda su Mediaset.

Pino Insegno taglia Ainett Stephens
Pino Insegno taglia Ainett Stephens (Fonte foto Ansa e Instagram @ainettstephensreal) – CheNews.it

Sono stati presentati ufficialmente i palinsesti Rai per la stagione 2023/24. A dir la verità, pochissime sono state le sorprese, visto che le indiscrezioni sulle novità erano state rivelate nei giorni prima. Dunque, non è stato un evento imprevedibile quello di vedere Pino Insegno tra i volti nuovi Rai, anche se aveva già fatto parte dell’azienda in passato.

Il conduttore, infatti, tornerà in televisione dal prossimo settembre con Il Mercante in Fiera, gioco televisivo che aveva condotto in passato su Italia 1. Nonostante il pubblico attendesse con ansia la riconferma del cast ufficiale, Insegno ha rivelato che Ainett Stephens non sarà la “Gatta Nera”.

Il Mercante in Fiera, il “no” di Pino Insegno ad Ainett Stephens: il motivo

A spiegare il motivo per cui il pubblico non vedrà Ainett Stephens nella prossima edizione del Mercante in Fiera è stato proprio Pino Insegno. Il conduttore, infatti, ha rilasciato un’intervista sul dito di Davide Maggio, spiegando qual è il suo obiettivo per la trasmissione.

“Non ci sarà”, ha sottolineato Insegno nel corso dell’intervista. “Ainett non sarà la Gatta Nera, è diventata un po’ più grande”, ha poi specificato. Lasciando intendere che la decisione di non riportare la modella nel programma è solo per questioni anagrafiche, anche se rimane una delle icone della trasmissione.

Insegno ha quindi spiegato che tutta la redazione sta ancora cercando la nuova Gatta Nera. “Ci sarà un altro tipo di scelta”, ha poi proseguito il conduttore sottolineando l’importanza di cambiare in quanto sono passati quindici anni dall’ultima edizione.

Un motivo che però ha fatto storcere il naso a diversi utenti social, i quali speravano di vedere Ainett nel ruolo che l’ha resa famosa. Ricordiamo che Il Mercante in Fiera non sarà l’unico appuntamento televisivo per Insegno. Il conduttore, infatti, da gennaio 2024 prenderà il posto di Flavio Insinna a L’Eredità su Rai 1.