“Mi davano un milione”, Paola Barale spiazza: ecco cosa doveva fare

Paola Barale ha confessato di aver ricevuto un milione di euro ad ogni sua esibizione: ecco in cosa doveva cimentarsi la nota artista di Fossano.

La storia artistica di Paola Barale è sotto gli occhi di tutti ma questa ha vissuto alcuni momenti che non tutti conoscono, come quello che si è verificato ai suoi inizi e che l’ha portata a guadagnare circa un milione di lire a sera.

Paola-Barale
Ansa Foto

Paola Barale è uno dei nomi più conosciuti del mondo dello spettacolo. Fin dalla sua prima apparizione, la showgirl ha saputo generare un certo interesse nel pubblico italiano anche se la svolta definitiva è arrivata quando ha svolto il ruolo di sosia di Madonna.

Come raccontato ai microfoni del Corriere della Sera, tutto è iniziato quando ha fatto da sosia alla nota pop star italo-americana. Ogni sera, tale interpretazione le portava un milione di lire. Di quel momento, però, la Barale ha ricordato anche quando ha capito di non poter più proseguire con questo ruolo.

Paola Barale, dal successo come sosia di Madonna allo stop definitivo

La grande ascesa di Paola Barale è arrivata nel momento in cui ha deciso di svolgere il ruolo di sosia di Madonna. Al Corriere, la celebre showgirl di Fossano ha svelato di come non era facile per lei interpretare quel ruolo dato che la cantante sapeva ballare decisamente bene. A far propendere, però, per questo ruolo era il guadagno dato che, confida, sua madre le dava 5 mila lire di mancia alla settimana.

Oltre al ballo, che comunque ha permesso alla Barale di diventare un’insegnante di ginnastica, per interpretare Madonna non le bastava altro che un rossetto rosso per rendere perfetta la somiglianza. La showgirl ha anche aggiunto che grazie a questo lavoro ha preso per la prima volta l’aereo. Il suo primo viaggio è stato di lavoro e le ha permesso di conoscere gli altri sosia dei personaggi famosi in giro per il mondo. La Barale ha ammesso che erano un gruppo dove ognuno imitava una celebrità.

All’artista di Fossano piaceva quel ruolo ma ha detto stop quando ha ricevuto una determinata chiamata. Dall’altra parte della cornetta un imprenditore della capitale francese che le propose, essendo un affezionato di Madonna, di uscire da una torta. In quel momento ha capito di non poter più proseguire.

Dopo quella importante esperienza è arrivata la Televisione anche se, di recente, la sua carriera non ha avuto il proseguimento tanto atteso. A tal proposito, la Barale ha sottolineato di come tale interruzione sia stata dovuta al fatto di non aver seguito la massa. Al momento, dunque, Paola Barale si dedica ai suoi progetti fuori dallo spettacolo italiano e vedremo se, in futuro, ci sarà il ritorno sul piccolo schermo della showgirl.