Chi vincerà l’Eurovision 2023? I bookmakers non hanno dubbi

Alla vigilia dell’Eurovision Song Contest 2023, i bookmakers hanno già rivelato chi è che sarà il vincitore della nuova edizione: ecco tutte le previsioni aggiornate.

Sarà Marco Mengoni a rappresentare l’Italia all’imminente competizione musicale europea arrivata alla 67a edizione, a distanza di dieci anni dalla sua prima partecipazione con L’Esssenziale. Un evento che attaccherà davanti lo schermo milioni di persone in tutto il “vecchio continente” da martedì 9 a sabato 13 maggio. Gli scommettitori si stanno già muovendo per puntare su chi conquisterà il primo posto.

eurovision 2023

È tutto pronto per l’Eurovision Song Contest 2023, la competizioni musicale più seguita in Europa. Nel corso degli ultimi anni ha conquistato un pubblico sempre più ampio, fino a diventare un appuntamento atteso in tutta Italia. Esattamente come gli altri anni, l’evento si svolgerà in tre serata: due semifinali, in programma martedì 9 e giovedì 11 maggio, e una finale, in onda sabato 13 maggio.

Il pubblico sa molto bene che alla finale della manifestazione ci sono già di diritto le Big 5, i paesi fondatori dell’evento, ovvero Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna. A queste si aggiunge poi il paese vincitore della scorsa edizione, che quest’anno sarà l’Ucraina. Andiamo a scoprire chi è il favorito secondo gli scommettitori.

Previsioni Eurovision 2023: ecco le quote dei bookmakers, la top ten

A Liverpool andrà in scena la 67a edizione degli Eurovision Song Contest 2023, dove tutte le nazioni in gara avranno l’opportunità di vincere e ospitare la manifestazione nel proprio paese il prossimo anno. Le quote attuali vedono in testa la Svezia con addirittura oltre il 45% di possibilità di vittoria sugli altri artisti.

Al secondo posto c’è la Finlandia, con poco più il 15% di scommesse. Sul podio secondo i bookmakers c’è l’Ucraina con poco più del 6%. In quarta e quinta posizione ci sono la Francia e la Spagna rispettivamente con il 5,2% e il 4,7%. Segue in sesta posizione la Norvegia con 4,4% di probabilità.

Gli scommettitori hanno messo in settima posizione Israele con il 2,5%, poco più giù c’è l’Austria con il 2,3%. L’Italia con Marco Mengoni che canterà Due Vite è in nona posizione con soli 1,7%, mentre a chiudere la top ten c’è la nazione ospitante il Regno Unito con una quotazione del 1,5% di probabilità.

Alla conduzione della manifestazione ci saranno Graham Norton, Hannah Waddingham, Alesha Dixon e Julia Sanina. Grande attesa per Mahmood che si esibirà nel corso della finale della competizione canora, insieme ad altri artisti.